menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cartello di una delle più recenti gestioni

Il cartello di una delle più recenti gestioni

I locali che hanno fatto la storia a Treviso, la meteora: il "Fresco d'Estate"

Continui cambi di gestione e di nome nel corso degli anni ma nell'estate del 2000 il risto-bar ebbe una stagione indimenticabile per il popolo della movida trevigiana

La location è sempre stata tra le più suggestive della provincia, in riva ad un lago artificiale, l'Antille, una ex cava a Castagnole di Paese, in una zona isolata a cui si accede solamente attraverso una piccola viuzza laterale della statale Feltrina, via dei Vegri. A pochi metri dall'Iperlando per intendersi. Nonostante ciò questo locale, dall'ampio parcheggio e dalla struttura non certo vetusta (anzi) non ha mai avuto molta fortuna. Il motivo? Un mistero.

Per tutti, nonostante i ripetuti cambi di proprietà e denominazione, quello è l'ex "Fresco d'Estate". Nell'estate del 2000 il locale divenne un cult per i trevigiani, divenendo il luogo più gettonato per chi, durante la settimana, desiderava trascorrere una serata tra balli (il must di quelle calde serate era "Vamos a bailar" di Paola e Chiara) e drink. Molto frequentata era la serata dedicata alla musica latina. Il pur ampio parcheggio era, manco a dirlo, sempre stracolmo e capitava di trovarci file di macchinoni da paura. Roba da "Treviso bene" per capirci. Unico problema (oltre alle zanzare che attaccavano a frotte i poveri avventori) era il volume della musica: più volte i residenti che si trovavano anche molto distanti dal "Fresco" chiamavano il 113 o il 112 per mettere fine al chiasso. La musica e le urla si potevano infatti sentire anche ad un km di distanza.

Il successo di quella stagione fu più che mai effimero e che non si ripeterà più nel corso degli anni. Una meteora insomma. Attualmente il locale ha cambiato nuovamente gestione ed ha preso il nome di "Sottovento". La ricetta è carne alla griglia, festa e musica dal vivo. Una sfida non certo semplice visti i precedenti. In bocca al lupo!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento