menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta da Google Immagini

Foto tratta da Google Immagini

Destinazione Suoni di Marca: Gianluca Grignani arriva a Treviso

Martedì 24 luglio il celebre musicista si esibirà in uno speciale show in acustico sul palco del festival trevigiano dove canterà i suoi più grandi successi a ingresso gratuito

TREVISO La canzone d’autore torna sul palcoscenico di Suoni di Marca. E che autore, va aggiunto dal momento che martedì 24 luglio salirà sul palco del Bastione San Marco l'icona "rocker" della canzone italiana Gianluca Grignani, con una performance in versione "unplugged", fuori dagli schemi, ripercorrendo i suoi vent'anni di carriera in un concerto a ingresso libero indimenticabile.

Carattere ribelle e fuori dagli schemi, Grignani ha sempre snobbato le apparizioni televisive così come le esibizioni in playback, il cantautore milanese ha saputo scrivere canzoni ormai entrate nell’immaginario di più generazioni da “La mia storia fra le dita” fino a “Falco a metà” e “La fabbrica di plastica”, quest’ultimo votato dalla rivista Rolling Stone come il brano più rock della scena italiana, e numerosi altri album che hanno scalato le classifiche. Ad aprire il suo concerto ci sarà Caterina Cropelli la cantautrice trentina messasi in luce a X-Factor. Dopo la fortunata apertura del concerto di Irene Grandi a Suoni di Marca 2017, quest’anno è stata scelta per dare il via anche ai concerti di Cristina Donà, Diodato, Zibba e ancora Irene Grandi, e durante l’estate sarà l'artista spalla ai concerti di Eugenio Finardi, Marina Rei e nuovamente di Cristina Donà. Due grandi nomi della musica italiana pronti per dare spettacolo sul palco dell'attesissimo festival trevigiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento