Griglie Roventi cambia veste: quest'anno la festa sarà in diretta su Zoom

Il campionato di barbeque per non professionisti che da quindici anni anima l’estate si trasforma nella prima grigliata digitale d’Italia

La festa diventa virtuale, ma il profumo di grigliata sarà reale. "Griglie Roventi", il campionato di barbeque per non professionisti che da quindici anni anima l’estate, deve adeguarsi alle esigenze anti-Covid ma non rinuncia al divertimento e si trasforma nella prima grigliata digitale d’Italia, tra radio e social network. Griglie Roventi è l’evento per cuochi non professionisti che ogni anno riempie Piazza Torino a Jesolo con 200 appassionati, impegnati a sfidarsi per il titolo di re del barbeque, davanti a migliaia di persone che fanno il tifo. L’entusiasmo di questa folla non si può contenere nelle regole del distanziamento sociale, per questo gli organizzatori hanno deciso di rinunciare all’evento live. Non hanno voluto però abbandonare gli affezionati partecipanti e quello spirito di condivisione che da sempre caratterizzano la manifestazione.

La grigliata si farà quindi regolarmente, ma ciascuno nel giardino o dal terrazzo di casa propria: chi si iscriverà, al costo di 10 euro, riceverà a casa il grembiule di Griglie Roventi e domenica 26 luglio dalle 12 alle 14 potrà partecipare alla festa in diretta su Zoom. Ma non è tutto. I partecipanti dovranno mandare via social le foto della loro grigliata: non ci sarà una gara vera e propria ma la Presidente di giuria Angela Maci sceglierà il migliore impiattamento tra tutte le foto arrivate. Il vincitore si porterà a casa un barbeque Weber professionale, buoni acquisto Maxì e Forst.

A tenere le fila della festa saranno gli speaker di Radio Company, in diretta da Jesolo, che si collegheranno con le case dei partecipanti per diffondere ancora di più l’allegria di Griglie Roventi. Spiega l’organizzatore dell’evento, Piergiorgio Paladin di Ideeuropee: «Vogliamo creare la grigliata digitale più grande d’Italia e riunire tutti gli appassionati di barbeque in un’unica enorme arena virtuale. Tutti potranno partecipare, anche chi abita lontano, portando la loro goliardia e la loro fantasia per il barbeque più divertente dell’estate».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • A Monastier il primo punto tamponi privato: «Accesso senza prenotazione»

  • Incidente mortale in Treviso Mare: motociclista muore a 61 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento