rotate-mobile
Blog

Ideeuropee lancia la campagna "Cool-ture around Venice"

Ironia tra antichità e social media per promuovere i musei nazionali del Veneto

Se Giambattista Tiepolo avesse un profilo Instagram, come racconterebbe la sua opera ai follower? Probabilmente postando la foto del suo affresco sul soffitto del salone principale di Villa Pisani con l’hashtag #AlSettimoCielo. Mentre @realandreamantegna confiderebbe sulla foto del suo San Sebastiano per diventare virale. Gioca sul contrasto tra arte antica e tecnologie moderne la campagna "Cool-ture around Venice", realizzata dall’agenzia trevigiana Ideeuropee per il Ministero della Cultura, in collaborazione con la Direzione regionale Musei Veneto, l'istituto a capo dei siti museali sul territorio regionale.  

La campagna è nata per far conoscere la varietà del patrimonio artistico presente in Veneto, dove sono ben 14 i musei nazionali da scoprire, e lo fa con un linguaggio ironico, ispirato ai social network, e con una serie di video che hanno come  protagonisti i musei statali del Veneto e le loro collezioni. La campagna pubblicitaria insiste sulla varietà del patrimonio, dalla misteriosa figura dello "Sciamano" del Museo archeologico di Verona, alla bellezza del San Sebastiano di Mantegna alla Ca' D'Oro di Venezia, dai colori dei vetri di Adria (Rovigo), alla contemporaneità di Depero al Museo nazionale Collezione Salce di Treviso.
La campagna viene proposta nei principali snodi ferroviari del Veneto, a Venezia, Bologna, Verona e presso l'aeroporto internazionale "Marco Polo" di Tessera, con un doppio claim, in inglese e in italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ideeuropee lancia la campagna "Cool-ture around Venice"

TrevisoToday è in caricamento