Treviso, oltre duemila letterine spedite dai bambini a Babbo Natale

I messaggi più belli verranno premiati. L'iniziativa fa parte del programma di eventi "Natale incantato" promossi dal Comune. Conte: «Dalle parole dei bimbi ho imparato tanto»

Il sindaco Mario Conte con le letterine inviate dai bambini

Oltre duemila lettere spedite dai bambini trevigiani a Babbo Natale. In occasione del “Natale Incantato 2020”, sono tantissime le letterine imbucate dai più piccoli nelle cassette allestite sotto i cinque alberi e nella Loggia Incantata.

Un’iniziativa, quella dell'assessorato ai beni culturali del Comune di Treviso, che si aggiunge alle oltre 200 borsette con pennarelli, album e un libro di lettura ai bambini ricoverati nel reparto di pediatria dell'ospedale "Ca' Foncello" e alle attività didattiche on-line per i più piccoli legate all'offerta dei musei civici. Sempre in rete sono state divulgate le letture animate della biblioteca dei ragazzi. Una apposita commissione è già al lavoro per leggere tutte le letterine: fra tutte ne saranno selezionate 20 per la simpatia e l’originalità dei contenuti.  I venti bambini selezionati riceveranno una lettera che li informerà di essere stati premiati con un omaggio letterario-didattico, simbolico e utile, che assieme ai loro genitori potranno ritirare a partire dal 7 gennaio nella biblioteca dei ragazzi Brat di Palazzo Rinaldi. «Ho avuto modo di leggere centinaia di letterine - le parole del sindaco Mario Conte - I bambini, con i loro disegni e i loro messaggi, sanno trasmettere emozioni fortissime. C’è chi non vede l’ora di tornare a giocare in libertà, chi ha chiesto che il virus se ne vada presto. Da queste letterine ho imparato tantissimo: i bambini, con grande spontaneità e sincerità, riescono a trasmettere speranza, positività ed entusiasmo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Telepass: «Due anni di canone gratuito per i residenti nella Marca»

  • Corre in strada nuda e insanguinata: i residenti chiamano la Polizia

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento