"Tu scendi dalle slitte": l'ultimo romanzo di Paolo Latini

Il volume sarà presentato venerdì 13 dicembre alle ore 19 presso la "Mecenate Tea Lounge" in Piazzetta della Torre a Treviso

La copertina del libro

Tu scendi dalle slitte, più che un romanzo, è una commedia natalizia dolce come una spremuta con poco zucchero. Siamo agli inizi di dicembre nella redazione di un quotidiano locale dove un polemico editoriale, scritto di getto dal direttore, scatena lo scontro tra Babbo Natale e il Presepe. La pubblica opinione si divide e nascono le fazioni degli Abetoclasti e degli Anapresepisti. I più facinorosi scendono in piazza e le icone del Natale rischiano l’estinzione. In strada giacciono divelti abeti decorati e sui presepi la paglia funge da innesco agli incendi. Tutta colpa di Alfa Celio, il direttore del Alpennino, che guida il suo giornale con piglio da condottiere e spirito da rivoluzionario. Nella sua redazione si muovono la vedova di un piccolo industriale con i suoi due inconciliabili figli, tre agguerrite giornaliste figlie della new wave, il vicedirettore in sedia a rotelle e un fotoreporter immune ai turbamenti etici. Ma a scombinare l’esito degli eventi ci pensa Ester, una bambina sveglia che ha un problema molto serio: nella sua piccola cameretta non può mettere sia l’albero di Natale che il Presepe. Deve fare una scelta! E per decidere scrive al direttore per avere un consiglio…

Note Biografiche

Paolo Latini aveva una maestra che un giorno gli disse “non vedo in te un scrittore in erba”. Lui in realtà non le aveva chiesto nulla, si era limitato a trascrivere sul diario il voto del suo pensierino e lei, colta da un irrefrenabile impulso divinatorio, aveva oracolato. Ora, che da 25 anni lui fa il copywriter; che nel 2011 è stato semifinalista allo Scriptapaloosa TV Writing Competition di Hollywood, che nel 2012 è stato segnalato dal Premio Calvino, che nel 2013 è stato premiato al Festival della Letteratura di Alessandria e ha pubblicato il romanzo “Il movimento dei meli gemelli, che nel 2014 è stato finalista al concorso “Carta Carbone, che nel 2015 è stato finalista al Premio Colonna e che nel 2017 ha pubblicato il romanzo “Tu scendi dalle slitte”ora dicevo, Paolo Latini pensa che la sua maestra l'erba non la vedeva, perché forse se l'era fumata tutta lei... e tutta da sola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Primo piano-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento