blog San Lazzaro / Via Sant'Antonino, 352b

Lizzy Vuitton, inaugurato a Treviso il maxi murale di Endelss

Il noto street artist londinese ha collaborato con la prestigiosa Manifattura di porcellane Geminiano Cozzi Venezia 1765. Giovedì 29 luglio la presentazione della sua nuova opera dedicata ad una Regina Elisabetta molto "pop"

Giovedì 29 luglio si è tenuta a Treviso l'inaugurazione dell’opera “Lizzy Vuitton” realizzata dallo street artist Endless presso la storica sede di Tognana Porcellane. L'artista londinese è stato il primo street artist ad esporre agli Uffizi di Firenze e ha recentemente collaborato con grandi marchi come Karl Lagerfeld.

lizzy-vuitton-2

Presenti all'inaugurazione del murales il sindaco Mario Conte e l'assessore Lavinia Colonna Preti, che spiega: «Questo progetto di arte urbana è solo l'inizio di un percorso che faremo insieme a Endless, il gallerista Cristian Contini e Antonio Tognana, e tutti gli attori istituzionali che già operano in questo ambito, per valorizzare la storia di "Treviso Urbs Picta" attraverso questa meravigliosa forma d'arte che è davvero di tutti, non smettendo mai di provocare gli animi sui grandi dibattiti del nostro tempo. Il Comune di Treviso ha voluto sostenere questa iniziativa concedendone il patrocinio. «La street art, nelle sue forme più artistiche e iconiche, è bellezza, comunicazione e contemporaneità» conclude il primo cittadino di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lizzy Vuitton, inaugurato a Treviso il maxi murale di Endelss

TrevisoToday è in caricamento