rotate-mobile
Blog

Meno di venti giorni alla tappa “regina” del Giro: Longarone Fiere Dolomiti, ricco calendario di eventi

Due appuntamenti legati al cicloturismo: “In bici con il Giro” e la Scalata Rosa

Mancano poco più di due settimane al tappone dolomitico che quasi sicuramente deciderà il Giro d’Italia 2023. E Longarone Fiere Dolomiti è già pronta per diventare villaggio rosa. Da qui la mattina del 26 maggio partirà la frazione che attraverserà tutta la provincia e porterà i ciclisti sul Campolongo, sul Valparola, sul Giau e sul Tre Croci, prima della salita finale alle Tre Cime di Lavaredo. Ma non c’è solo la tappa: la Fiera, insieme ai Comuni di Longarone, Soverzene e Ponte nelle Alpi, ha definito un ricco calendario di eventi di avvicinamento al Giro. Due appuntamenti sono dedicati alle famiglie e al cicloturismo.

«È stata organizzata una serie di piccoli grandi eventi in grado di far respirare l’atmosfera del Giro e far vivere il grande ciclismo anche a chi non è un atleta» spiega Enrico De Bona, coordinatore del comitato di tappa.

La settimana della tappa comincerà con una pedalata rosa. “In bici con il Giro”, in programma domenica 21 maggio. La comitiva pedalante partirà da Villa Montalban (Belluno) alle 9.45, da Paiane e dallo stadio di Ponte nelle Alpi alle 10, per ritrovare gli altri partecipanti alle 10.30 a Soverzene. Da lì alle 11 prenderà avvio la pedalata verso la fiera dove è previsto il pasta party, con visita al museo della bicicletta di Ernesto Colnago che porterà nei padiglioni fieristici pezzi pregiati della collezione storica. In Fiera ci saranno anche le maglie storiche della storia del ciclismo a firma Manifatture Valcismon e bici del Museo della Bicicletta di Cesiomaggiore (informazioni e iscrizioni alla pedalata al 366.6823032).

Il secondo appuntamento è per chi non si accontenta del tracciato piano della ciclabile da Soverzene. Domenica 28 maggio, infatti, ci sarà la “Scalata rosa”, una cronoscalata non competitiva per tutti i tipi di bicicletta. Pochi chilometri, ma ben 400 metri di dislivello da Longarone Fiere a Erto, lungo le rampe che portano fino alla diga del Vajont. Sono già iscritti alla gara alcuni nomi importanti, come gli allenatori nazionali Johnny Feltrin e Much Mair. Partenza alle 10. La manifestazione è curata dall’associazione Pro-S, in collaborazione con Veloce Club Longarone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meno di venti giorni alla tappa “regina” del Giro: Longarone Fiere Dolomiti, ricco calendario di eventi

TrevisoToday è in caricamento