"Antica Osteria Zanatta", dopo la ristrutturazione venerdì l'inaugurazione

Lo storico locale, aperto nel 1937 e giunto alla quarta generazione, festeggia il restyling il prossimo 6 dicembre alle 19.30 con un rinfresco

La nuova sala bar dell'osteria "Zanatta"

Una delle più antiche osterie della Marca trevigiana, l’Antica Osteria Zanatta di Varago di Maserada, riapre le porte dopo settimane di lavoro per offrire un nuovo menù, ispirato al ristorante stagionale Il Grillo di Cimadolmo con grigliate di carne e verdure, in un ambiente completamente rinnovato. Il progetto è delle sorelle Zanatta, Eva e Emanuela, quarta generazione dei gestori dell’osteria, che da anni proseguono la tradizione della famiglia e che in questi ultimi mesi hanno intrapreso un nuovo percorso all’insegna della modernità. Inaugurazione il giorno 6 dicembre alle 19.30 con un rinfresco.

La storia

Era il 1937 quando i Zanatta iniziarono la loro attività con un piccolo negozio e un’osteria dove si servivano piatti della tradizione. «Sono ottant’anni di conduzione famigliare -ricorda Paolo Zanatta, padre di Eva e Emanuela, tra i primi sommelier del Veneto, che con la moglie Marisa ha per anni gestito con successo l’osteria- Ci sono pochi locali che possono dire di avere dei figli che hanno interesse a continuare l’attività dei genitori». Paolo Zanatta è nato e cresciuto nell’osteria, ha sempre lavorato con passione per portare avanti la “cucina autentica di una volta”.

foto antica-2

Oggi

La tradizione si respira ancora, ma l’innovazione e la modernità hanno determinato una importante svolta per il locale. La zona giochi, introdotta dalle sorelle Zanatta, è ancora presente e consentirà ai genitori di trascorrere qualche ora in serenità. La cucina non è quella di papà Paolo, certo, ma la passione, quella sì la si vede viva negli occhi di Emanuela e Eva, che hanno dato l’anima in questo progetto. «Ci siamo fatte un vestito su misura - dice Emanuela. - Avendo l’esperienza del locale estivo, ci sentivamo più a nostro agio con quel tipo di cucina. Non è la ristorazione di una volta, anche perché la cultura del mangiare è cambiata. Si cerca la qualità e la semplicità. Noi offriamo entrambe». Verranno proposte serate a tema con piatti della tradizione veneta, come il bollito, la trippa e l’oca.per info e prenotazioni tel.0422 778048

augusta e olga-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento