rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
blog

Misteri e suggestioni nei luoghi Ezzelini

Che il fantasma di Ezzelino terzo da Romano sia stato avvistato in più luoghi come il Castello Cini di Monselice o il Castello di San Zeno a Montagnana è da tempo cosa nota, ma nuovi segnali sembrerebbero arrivare dall’antica pieve di San Zenone degli Ezzelini, in provincia di Treviso.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Che il fantasma di Ezzelino terzo da Romano sia stato avvistato in più luoghi come il Castello Cini di Monselice o il Castello di San Zeno a Montagnana è da tempo cosa nota, ma nuovi segnali sembrerebbero arrivare dall’antica pieve di San Zenone degli Ezzelini, in provincia di Treviso. L’associazione culturale Ghost Hunter Padova, che si occupa di ricerca e studio di fenomeni apparentemente inspiegabili e comunemente detti paranormali, ha eseguito una ricerca lo scorso aprile, all’interno della dell’antica cripta e della chiesetta sconsacrata dove si erge la torre ottocentesca. Grazie ai permessi ottenuti da parte dell’amministrazione comunale e dal gestore dell'antica pieve, Academia Sodalitas Ecelinorum esperta di storia medievale e dei Da Romano, i GHP hanno condotto i rilievi basandosi al fatto storico per antonomasia: l'eccidio degli Ezzelini. Alberico, fratello di Ezzelino III da Romano, rifugiatosi nel castello di San Zenone, circondato e senza possibilità di difesa si arrese sperando in tal modo di far salva la sua famiglia. Moglie, figlie e figli vennero barbaramente uccisi, Alberico compreso. Ad oggi non si sa ancora bene in che luogo esatto del castello. Da qui si sono susseguite numerose leggende e testimonianze: l’ultima in ordine cronologico pare che a fine di una rievocazione storica, quando non vi era più nessuno, sia comparsa una figura in abiti ottocenteschi vicino all’albero di tasso situato nel cimitero che circonda la Torre ottocentesca. E quando finisce la storia comincia la leggenda: da qui le due Associazioni hanno deciso di proporre un evento in occasione del festival Veneto Spettacoli di Mistero, una kermesse che dura un mese dedicata alla riscoperta delle tradizioni e di tutto il patrimonio immateriale del nostro territoriro. Misteri e suggestioni nei luoghi Ezzelini si svolgerà sabato 17 novembre 2018 dalle ore 20.30 a San Zenone degli Ezzelini in Via Caozocco, 10 presso il Centro Polivalente La Roggia. Proiezione e descrizione in anteprima dei risultati ottenuti nel sito storico e nella Torre degli Ezzelini, a seguito dell’indagine avvenuta. Durante l'evento interverrà lo scrittore Roberto Popi Frison che ci racconterà di antichi aneddoti e leggende del nostro territorio. Mentre a conclusione della serata per chi volesse, è possibile partecipare a d’una visita guidata nell’antica illuminata dalle torce e candele. Ingresso libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misteri e suggestioni nei luoghi Ezzelini

TrevisoToday è in caricamento