rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
blog

Monastier, thinking day 2021, gli scout hanno rinnovato la loro promessa

La cerimonia pubblica si è tenuta davanti al municipio del paese, alla presenza del parroco e della sindaca. Protagonisti i capi scout dell'Agesci e e gli adulti scout del Masci.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Il rinnovo pubblico della Promessa scout, per rispondere all'appello nazionale della Capo Guida e del Capo Scout d'Italia, in occasione della Giornata del Pensiero 2021, ricorrenza con la quale il 22 febbraio di ogni anno gli scout di tutto il mondo ricordano l'anniversario della nascita del loro fondatore Baden Powell. Anche la Comunità capi del gruppo scout Agesci di Monastier, unitamente alla Comunità di scout adulti Masci "La Lanterna", ha accolto l'invito. "Il rinnovo pubblico della Promessa - hanno spiegato i promotori - è un gesto concreto, non solo simbolico. Come associazione siamo oggi chiamati a fare 'resistenza educativa', per essere accanto alle ragazze e ai ragazzi, rimettendo al centro la relazione educativa; difendere la socialità delle nostre bambine e bambini, ritornando ad offrire esperienze di vita all'aperto; affermare il valore e la forza rivoluzionaria dell'educazione, unica realtà che può produrre cambiamenti; assumersi la responsabilità della cura e della custodia di ognuno; costruire coesione sociale; annunciare che l'amore non è una proposta, bensì un mandato". A Monastier di Treviso la cerimonia di rinnovo pubblico della Promessa scout si è svolta domenica mattina 21 febbraio, dopo la messa parrocchiale delle ore 11, durante la quale la comunità Masci "La Lanterna" ha celebrato i quattro anni dalla fondazione ufficiale. Oltre ai capi scout Agesci e alla comunità Masci, all'evento hanno partecipato anche il parroco don Luigi Dal Bello con la cooperatrice pastorale Lucia Bincoletto e la sindaca di Monastier, Paola Moro. La cerimonia si è tenuta davanti al municipio, a sottolineare il valore anche civile e di servizio che l'impegno scout comporta. Attualmente i censiti nella grande famiglia scout a Monastier sono un centinaio: 77 fra bambini e ragazzi, sia maschi che femmine; una dozzina di capi Agesci; una decina di adulti scout del Masci.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monastier, thinking day 2021, gli scout hanno rinnovato la loro promessa

TrevisoToday è in caricamento