Lite furibonda in casa, acido muriatico sul volto del marito

L'episodio è avvenuto qualche giorno fa a Montebelluna, denunciata dai carabinieri una 72enne. Ustioni fortunatamente lievi per un 66enne, medicato al pronto soccorso

Una confezione di acido muriatico

Al culmine di una lite furibonda con il marito, ha preso dell'acido muriatico, solitamente utilizzato per le pulizie domestiche, e glielo ha scagliato contro il volto, ustionandolo. Protagonista di questo episodio, avvenuto qualche giorno fa all'interno di un'abitazione di Montebelluna in piazza Tartini, è stata una donna di 72 anni. La casalinga è stata denunciata dai carabinieri per lesioni personali aggravate. Il marito dell'anziana, un 66enne, ha fortunatamente riportato lesioni lievi e non avrà conseguenze permanenti da questa aggressione. Soccorso dal Suem 118, visitato e medicato dagli infermieri del pronto soccorso dell'ospedale San Valentino di Montebelluna, l'uomo ha riportato una prognosi complessiva di circa cinque giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento