“Neanche con un Dito”: a Montebelluna i bambini dicono no alla violenza sulle donne

Un’iniziativa che fin dal titolo sottolinea come la violenza non sia mai giustificata soprattutto quando a subirla è chi non ha gli strumenti, il coraggio, la forza per potersi difendere

I bimbi in piazza

In occasione della Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne, il Comune di Montebelluna organizza per il terzo anno l’iniziativa di sensibilizzazione “Neanche con un Dito” promosso dagli Assessorati all’Istruzione e Servizi Sociali e dalla consigliera Annamaria Moretto. Un’iniziativa che fin dal titolo sottolinea come la violenza non sia mai giustificata soprattutto quando a subirla è chi non ha gli strumenti, il coraggio, la forza per potersi difendere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’edizione di quest’anno ha visto dapprima un incontro educativo in biblioteca con le classi quinte delle scuole elementari di Montebelluna durante il quale sono intervenuti l’assessore all’Istruzione, Claudio Borgia, l’assessore ai Servizi sociali, Antonio Romeo e il consigliere Annamaria Moretto e, a seguire, una passeggiata in centro con i palloncini rossi in mano fino davanti al municipio dove ad attenderli c’era il sindaco, Marzio Favero, per un saluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Rapporto sessuale troppo focoso, 30enne si frattura il pene

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento