rotate-mobile
blog Centro

Treviso: martedì arrivano in città i primi quadri della mostra "Storie dell’impressionismo"

Mercoledì 12 il curatore Marco Goldin svelerà al pubblico i segreti del quadro "La piccola Irene" di Renoir. La mostra dedicata agli impressionisti aprirà i battenti venerdì 28

TREVISO Manca sempre meno all'inaugurazione della nuova mostra evento che la città di Treviso si prepara a ospitare. Nella giornata di martedì 11 ottobre sono infatti attesi i primi arrivi delle opere che comporranno la grande mostra "Storie dell’impressionismo", che sarà aperta al pubblico dalla sera di venerdì 28 ottobre, alle ore 20.

La mostra sarà ospitata nel suggestivo Museo di Santa Caterina, già teatro di un'apprezzatissima esposizione dedicata a Escher. Aspettando l'inaugurazione però, gli organizzatori hanno deciso di realizzare una presentazione speciale del quadro che già da mesi è diventato l’immagine della rassegna, "La piccola Irene" dipinta da Auguste Renoir nel 1880, uno degli assoluti capolavori dell’impressionismo. Grazie all’eccezionale autorizzazione della Fondazione Buehrle di Zurigo, che della tela è proprietaria, essa giungerà alla Fondazione Zanetti per essere presentata alla stampa, come simbolico atto di avvio dell’allestimento della mostra. Si tratterà di una presentazione un po’ particolare, perché in sala, grazie alla collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale e della sua dirigente Barbara Sardella, ci saranno anche alcune classi dei licei cittadini, così da rendere partecipe anche il mondo della scuola di questo straordinario evento di presentazione. Massimo Zanetti svolgerà la sua introduzione, poi Luciano Franchin, assessore ai beni culturali Comune di Treviso porterà il suo saluto, prima che Marco Goldin, curatore della mostra, parli del quadro e della sua importanza. Al termine, l’opera verrà scoperta e offerta alla visione del pubblico presente. Un preludio perfetto per dare inizio a una delle mostre più attese di quest'anno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso: martedì arrivano in città i primi quadri della mostra "Storie dell’impressionismo"

TrevisoToday è in caricamento