menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mozzarella in carrozza a Treviso da gustare a qualsiasi ora in tutte le sue varianti

Con il prosciutto le acciughe o nella variante trevigiana è una delle prelibatezze senza tempo che, almeno una volta nella vita, si ha l'obbligo di assaggiare

Un must dell'aperitivo trevigiano e non solo, consiste nell'abbinamento della gustosa mozzarella in carrozza accompagnata da uno spritz. Per chi si trovasse nei pressi del centro storico del capoluogo della Marca, una delle tappe da non potersi far sfuggire è quella alla storica osteria in via Barberia "della Gigia" gestita da oltre 32 anni dai proprietari Ovido e Sandro. Apprezzata da tutte le generazioni, la mozzarella in carrozza presenta diverse varianti nella sua preparazione, quella che vi proponiamo è la rivisitazione in chiave trevigiana..

mozzarella-2

(Foto da www.ricettepercucinare.com)

Ingredienti:

-8 fette di pancarrè

-q.b. farina

-q.b sale e pepe

-2 uova

-1 grossa mozzarella

-qualche ciuffo di radicchio di Treviso

-lievito di birra

-q.b. latte

-q.b. Olio di semi di girasole

Preparazione:

Ottenere la pastella mettendo il latte in una ciotola, aggiungere il lievito di birra, l'uovo e il sale. Tagliare il pancarrè in 4 fette ottenendo paninetti rettangolari e farcire i paninetti con mozzarella e radicchio. Bagnare con del latte salato i paninetti e immergerli nella pastella. Friggere le mozzarelle in carrozza in olio bollente finchè saranno ben dorate...

Dopo avervi illustrato la versione trevigina di una delle golosità che la cucina veneta ci propone, non ci resta che invitarvi a continuare a seguirci e augurarvi buon appetito!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento