Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al teatro Del Monaco rivivono le colonne sonore di Ennio Morricone

Mercoledì 5 agosto l'Orchestra ritmico sinfonica italiana diretta dal Maestro Diego Basso ha emozionato il pubblico di Treviso eseguendo una rassegna delle più celebri musiche per film firmate dal compositore romano a un mese dalla sua scomparsa

 

Da "Nuovo cinema Paradiso" a "Per qualche dollaro in più", passando per capolavori intramontabili come "C'era una volta in America" e "The Mission". Mercoledì 5 agosto il teatro comunale Mario Del Monaco di Treviso ha portato in scena l'omaggio in musica a Ennio Morricone. Si è trattato del primo concerto dopo il lockdown, nel rispetto delle norme anti Covid, al quale hanno partecipato più di 400 spettatori.

WhatsApp Image 2020-08-06 at 07.44.38 (1)-2

Sul palco l'Orchestra ritmico sinfonica italiana, diretta dal Maestro Diego Basso. Un concerto nato e pensato ben prima della scomparsa di Morricone avvenuta esattamente un mese fa, lo scorso 6 luglio e inserito nella rassegna del Teatro Stabile del Veneto dal titolo: "Tutti i gusti del teatro". Più di un'ora e mezza di musica impreziosita dalle esecuzioni della soprano Claudia Sasso e del tenore Luca Minnelli. Ad aprire il concerto le note inconfondibili di "Nuovo cinema Paradiso", film valso a Giuseppe Tornatore l'Oscar per il Miglior film straniero, musicato in maniera magistrale dal compositore romano. Diretto da Tornatore anche "Malena", seconda colonna sonora eseguita durante l'omaggio al teatro Del Monaco. Tra i momenti più toccanti l'esecuzione di "Gabriel's oboe" dal film "The Mission" di Roland Joffé e il tema di Debora dal film "C'era una volta in America" di Sergio Leone. Gran finale con le musiche della "Trilogia del dollaro": "L'estasi dell'oro" da "Il buono, il brutto, il cattivo" e i temi portanti di "Per un pugno di dollari" e "Per qualche dollaro in più", hanno trasportato il pubblico di Treviso nelle atmosfere degli indimenticabili spaghetti-western diretti da Sergio Leone. Musiche che diventano immagini da quanto sono famose e radicate nella memoria collettiva. «Un omaggio doveroso, che come amministrazione abbiamo voluto fortemente, a un grande Maestro e ad un uomo che ha fatto la storia - le parole del sindaco di Treviso, Mario Conte - Ancora una volta la musica è stata il modo migliore per ripartire, per tornare a Teatro e vivere emozioni dopo un periodo particolarmente complicato e un’emergenza che, ci auguriamo, possa finire presto». Al termine dei quattro bis eseguiti dall'orchestra, si esce dal teatro con una certezza: le colonne sonore di Ennio Morricone resteranno per sempre immortali.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento