menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta da Google Immagini

Foto tratta da Google Immagini

Angelo Pintus torna nella Marca: due spettacoli al Teatro Accademia

Il celebre comico ha dovuto aggiungere una seconda data al suo spettacolo in programma per il 30 ottobre a Conegliano. La replica sarà il 31 ottobre, biglietti già in vendita

CONEGLIANO "C’è chi parla con il cane e lo fa mentre lo veste, c’è chi guida mentre manda messaggi con il cellulare e c’è chi vuole fare la rivoluzione ma la fa solo su Facebook, c’è chi parcheggia la macchina nel posto riservato ai disabili tanto sono solo cinque minuti. C’è chi festeggia il complemese, chi dice ciaone e chi fa l’apericena. Ma soprattutto c’è chi crede che la terra sia piatta e probabilmente si è anche convinto che la colpa sia di Silvio. Sono questi i piccoli segnali che siamo destinati all'estinzione".

Con questa pungente riflessione Angelo Pintus presenta il suo nuovo spettacolo che, in autunno, lo porterà ad esibirsi sul palco del Teatro Accademia di Conegliano per due imperdibili spettacoli il 30 e 31 ottobre. Inizialmente la data in programma nella Marca doveva essere solo una, ma la richiesta di biglietti è stata talmente alta che il celebre comico ha deciso di aggiungere subito un nuovo spettacolo, la sera successiva. "Destinati all'estinzione" è il titolo dello show che ironizza su vizi e virtù degli italiani d'oggi. Uno spettacolo tutto da ridere pronto per conquistare il pubblico della provincia di Treviso. I biglietti, già in vendita, avranno i seguenti prezzi: Platea e galleria centrale €32,00 + €4,50 per i diritti di prevendita. Galleria laterale €27,00 + €4,00 di diritti. Loggia €22,00 + €3,00 di prevendita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Attualità

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento