blog

Premio Vincenzo Crocitti: migliori registi emergenti sono i trevigiani Andolfato e Bello

Tra i due si è instaurata una forte collaborazione artistica e insieme oggi ideano e dirigono innumerevoli progetti creando così una coppia artistica vincente

Alessandro Andolfato con il premio

Francesco Fiumarella, e il Comitato Direttivo del Premio Vincenzo Crocitti International, hanno consegnato tra esordienti, emergenti e in carriera il prestigioso riconoscimento che porta il nome dell’attore Vincenzo Crocitti, noto anche come “Il Vince”. I premi di questa edizione sono stati tutti fortemente voluti soprattutto dall’autore che, insieme alla Direzione, ha meticolosamente visionato i curricula di migliaia di artisti e intellettuali nelle varie categorie.

Si tratta di un premio di prestigio per il nome che porta, essendo poi fondato dall’autore Francesco Fiumarella nel 2013. Un riconoscimento che nel giro di pochi anni è diventato tra i più ambiti nel settore artistico, cinematografico, letterario e non solo per un premio creato in memoria del grandissimo caratterista e artista della commedia italiana Vincenzo Crocitti (già Premio David, Nastro d’Argento e con ruoli di successo avendo avorato con artisti del calibro di Alberto Sordi e Mario Monicelli).

Questo premio negli anni è stato poi assegnato a grandissimi nomi del panorma cinematografico italiano, da Paolo Genovese ad Alessandro Borghi e Francesco Nuti, e quest'anno a vincere nella categoria Registi Emergenti sono i montebellunesi Mattia Bello e Alessandro Andolfato. Attualmente Alessandro, oltre ad essere uno un punto di riferimento come acting coach per attori e produzioni, produce seminari internazionali di recitazione per registi di successo in collaborazione con Fabiana Medici e Vernice Klier. Bello, invece, dal 2011 ad oggi lavora come grafico e videomaker per il noto brand Parajumpers e, oltre al suo lavoro principale, nel proprio nel tempo libero dal 2012 ha realizzato oltre 70 videoclip musicali sviluppando collaborazioni creative ad ampio spettro nel ramo della musica, con registi e autori americani e italiani. Nel tempo, dunque, tra i due si è instaurata una forte collaborazione artistica e insieme oggi ideano e dirigono innumerevoli progetti creando così una coppia artistica vincente nel territorio Italiano e ora in progetto hanno per il nuovo anno nuovi videoclip, un cortometraggio e un lungometraggio .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Vincenzo Crocitti: migliori registi emergenti sono i trevigiani Andolfato e Bello

TrevisoToday è in caricamento