menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le bollicine del Prosecco Doc sbarcano al Festival di Sanremo

Lo storico vino bianco trevigiano sarà ospite dal 5 all'11 febbraio di Casa Sanremo, vetrina internazionale delle tipicità italiane presentate al pubblico durante la kermesse musicale

TREVISO Il Festival della canzone italiana compie 66 anni e non li dimostra. Sanremo, la città dei fiori che lo ospita fin dall’esordio avvenuto nel lontano 1951, ne è diventata il simbolo e - forte della visibilità garantita dalle dirette televisive internazionali - la manifestazione si è affermata quale grande occasione di promozione della miglior italianità nel mondo. Turismo, arte, cultura, enogastronomia vanno dunque in scena, quest’anno accompagnate dal Prosecco Doc, sul fil rouge del genio italiano.

Il Consorzio Prosecco Doc parteciperà agli eventi organizzati da Casa Sanremo dal 5 all'11 febbraio prossimi, nell’area ospitalità, quest'anno brandizzata con il marchio Prosecco Doc, inaugurata poche ore fa per accogliere presentatori, cantanti, giornalisti e ospiti presenti durante le giornate di Festival. All’interno della lounge si brinderà con il Prosecco Doc, le bollicine più famose del mondo, che saranno protagoniste non solo di aperitivi, pranzi e cene ma anche di degustazioni, educational e show cooking. Tramite il Consorzio, saranno presenti con i loro spumeggianti vini le aziende: Antonio Facchin, Ca’ di Rajo, Cantina Montelliana, Cantine Maschio, La Jara, La Marca, La Tordera, Piera Martellozzo, Valdo Spumanti, Vini La Delizia. Una vetrina perfetta per valorizzare l'eccellenza trevigiana di un vino unico nel suo genere, perfetto per brindare sulle note della nuova musica leggera italiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento