Venerdì, 30 Luglio 2021
blog

Dopo 45 anni di lavoro arriva la pensione, il Comune di Quinto saluta Guido Barea

Era un operaio "tuttofare", conosciutissimo in tutto il territorio. L'ultimo giorno di lavoro lo scorso 31 dicembre con il saluto ufficiale del sindaco Stefania Sartor

Guido Barea e il sindaco di Quinto

Lo scorso 31 dicembre, dopo 45 anni di onorato lavoro, è andato in pensione l'operaio comunale Guido Barea, dal febbraio 1983 assunto presso il Comune di Quinto di Treviso. Il sindaco, Stefania Sartor, così come tutti gli altri membri della Giunta, hanno voluto salutarlo ufficialmente. Guido, 63 anni, era ormai un'istituzione a Quinto e ha visto avvicendarsi diversi sindaci e amministratori nella sua lunga carriera: conosciutissimo per le sue competenze, era considerato un vero proprio tuttofare. L'elenco dei lavori da lui eseguiti spaziava dal necrofono all'elettricista, passando per autista di scuolabus o altri mezzi, manutenzione delle strade, delle strutture scolastiche, dell'illuminazione pubblica, assistenza durante le manifestazioni comunali ecc.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 45 anni di lavoro arriva la pensione, il Comune di Quinto saluta Guido Barea

TrevisoToday è in caricamento