I Rumatera tornano a suonare dal vivo: 6 concerti in provincia di Treviso

Il nuovo tour della band veneziana si chiama "Ingestibili". Annunciate nelle scorse ore le date estive, tantissimi gli appuntamenti nella Marca. Uno spettacolo imperdibile

I Rumatera tornano finalmente in tour e, superati i 10 anni di carriera, lo fanno in una veste inedita, quella liscio-rock che sancisce il salto di maturità della band.

Un’eccezione più unica che rara nel panorama musicale italiano: tutti provenienti dalla provincia di Venezia, i ragazzi sono stati in grado di unire le tradizioni della propria terra e l’uso del dialetto alla lezione punk-rock della scuola californiana degli anni ’90. Dopo più di 10 anni di attività, oltre 500 concerti alle spalle (tra cui Sziget Festival), una lunga lista di dischi in studio e una serie televisiva da protagonisti, The Italian Dream, i Rumatera segnano il loro ritorno dal vivo con un sontuoso tour, coronando il sogno di una vita, diventare una band di liscio rock. L’orchestra dei dolgissimi Rumatera arriva quindi con Ingestibili tour, che prende il nome dall’ultima pubblicazione della band, il singolo "Ingestibili", uscito lo scorso 18 marzo.

Bullo, Gosso, Sciukka questa estate si esibiranno per ben sei volte in provincia di Treviso. Il primo concerto del nuovo tour partirà proprio dalla Marca e, più precisamente, dalla Festa dell'asparago di Badoere il 3 maggio. Pochi giorni dopo, il 12 maggio, la band sarà a Godega di Sant'Urbano per il Mi Piace Street Food Festival. Due date che anticiperanno il grande show in programma l'8 giugno al Core Festival di Treviso. Il 29 giugno appuntamento imperdibile alla Fiera d'estate di Vascon mentre le ultime due date nella Marca saranno il 18 luglio al Cjf Music Festival di Codognè e il 14 agosto alla Sagra dell’Assunta di Cusignana a Giavera del Montello. Si preannuncia insomma un'estate davvero "dolgissima" a suon di liscio e rock 'n roll.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento