Il trevigiano Luca Menegaldo ammesso alle audizioni per Sanremo 2021

L'artista, 25enne, vive a Salgareda. Domenica 1° novembre comparirà di fronte alla guiria composta da cantanti del calibro di Vittorio de Scalzi (fondatore dei New Trolls), Rossana Casale, Erica Mou e G-Max (dei Flaminio Maphia), nonché il conduttore radiofonico Gianmaurizio Foderaro

Luca Menegaldo

Il suo nominativo figura nella lista dei 600 partecipanti alle selezioni della manifestazione che qualificherà due partecipanti alla sezione “Nuove Proposte” del Festival di Sanremo 2021, in programma dal 2 al 6 marzo. A darne l’annuncio lo stesso artista attraverso una diretta Instagram. Mercoledì 14 ottobre 2020, una data che molto difficilmente Luca Menegaldo dimenticherà. “Ti confermiamo che la tua domanda di iscrizione ad Area Sanremo 2020 è stata accettata”, recitava la mail pervenuta quel giorno al giovane trevigiano. Una sfida tanto difficile quanto affascinante: ad attenderlo - e giudicarne le capacità - alle audizioni al Palafiori di Sanremo, domenica 1 novembre, vi saranno cantanti del calibro di Vittorio de Scalzi (fondatore dei New Trolls), Rossana Casale, Erica Mou e G-Max (dei Flaminio Maphia), nonché il conduttore radiofonico Gianmaurizio Foderaro.

L’artista si presenterà con il suo primo inedito “Per Uscire con Te”, scritto dallo stesso Menegaldo e composto dal maestro Marino Bellinaso. “Esibirmi a Sanremo è un sogno che si realizza. Sono consapevole che la preparazione musicale degli altri concorrenti è certamente superiore alla mia e che raggiungere la fase finale delle audizioni costituisca, quindi, un’impresa assai ardua” - dichiara l’artista - “ma non ci penso troppo: ciò che conta sarà lanciarsi, divertirsi e vivere appieno questa esperienza irripetibile!”.

IL PERSONAGGIO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'artista, 25 anni, residente a Salgareda, Luca Menegaldo muove i primi passi nel mondo della musica a 7 anni, quando si iscrive al coro di voci bianche “Green Singers” di Ponte di Piave, diretto dal padre. Con tale complesso si è esibito dinanzi al Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi nel 2004, ed ha partecipato alla rappresentazione dell’opera lirica “Carmina Burana” di Carl Orff nel 2007, nonché, come solista, a due edizioni del concorso “Canta in Giro”. Nel 2014 si trasferisce per studi a Udine, dove inizia a frequentare i karaoke, che gli consentono di “scoprire” la musica italiana, fino ad allora pressoché ignorata dall’artista. Quell’esperienza lo spingerà ad aprire un canale YouTube nel 2016, in cui pubblicare cover di canzoni italiane, che ad oggi conta oltre 12.000 visualizzazioni complessive. Durante il lockdown scrive il singolo “Per Uscire con Te”, che verrà presto presentato nella località ligure e successivamente caricato su tutte le piattaforme musicali online, e lancia un format su Instagram, denominato "Juke-Box Umano", che coinvolge ogni primo week-end del mese i follower, chiamati a scegliere, attraverso lo sticker domande delle storie, le canzoni che vorranno sentirgli interpretare nelle storie successive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • La fortuna bacia un trevigiano: vinti 300 mila euro al "Miliardario"

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Questo è il periodo della zucca: 4 ricette tipiche buonissime

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento