menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Biagio di Callalta: il Comune lancia il Patto per la lettura "Diffondiamo i libri"

Maggiori informazioni si potranno trovare presso la biblioteca comunale (tel. 0422.894360; biblioteca@comune.sanbiagio.tv.it) che funge da cardine del progetto grazie al lavoro svolto in questi anni con l’ausilio di lettori volontari, associazioni culturali, scuole e librerie

L’Italia, si sa, non brilla per numero di lettori: gli ultimi dati disponibili dicono che solo il 39,5% della popolazione con più di 6 anni di età legge almeno un libro all’anno. E anche se il mercato del libro fa segnare, nel 2016, un leggero incremento, cala invece il numero di lettori. Una situazione di crisi del libro e della lettura che impone un impegno forte e deciso nella promozione, a partire dalle istituzioni pubbliche. L’amministrazione comunale di San Biagio di Callalta, Comune insignito della qualifica “Città che legge 2020-2021”, lancia per questo la campagna di sottoscrizione del Patto per la lettura, azione che rientra nel bando del progetto più generale.

«L’invito – spiega l’assessore Martina Cancian – è rivolto a scuole, librerie, gruppi, associazioni, imprese private, organizzazioni di volontariato e a tutti coloro che condividono l’idea che la lettura, declinata in tutte le sue forme, sia un bene comune su cui investire per far crescere l’individuo e la società, uno strumento straordinario su cui far leva per l’innovazione e lo sviluppo economico e sociale della nostra comunità». Il patto, a cui si può aderire compilando il modulo scaricabile dal sito web del Comune, prevede un impegno in dieci punti tra i quali: avvicinare alla lettura chi non legge, rafforzare il desiderio di leggere in chi ha con i libri un rapporto sporadico, allargare la base dei lettori abituali sanbiagesi, aiutare chi si trova in ospedale, nei centri di accoglienza, nelle case di riposo, in carcere a leggere come azione positiva che crea coesione sociale. 

Maggiori informazioni si potranno trovare presso la biblioteca comunale (tel. 0422.894360; biblioteca@comune.sanbiagio.tv.it) che funge da cardine del progetto grazie al lavoro svolto in questi anni con l’ausilio di lettori volontari, associazioni culturali, scuole e librerie. «Ciò che intendiamo fare è moltiplicare le occasioni di contatto e di conoscenza fra i lettori e scrive, pubblica, vende, presta, conserva, traduce e legge libri»: conclude l’assessore.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento