Donati alla Protezione civile di Conegliano 3200 litri di vini vari

Iniziativa di San Martino Vini e Harvi Food & Beverage ltd delle isole Trinidad e Tobacco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Una nuova iniziativa di beneficenza coinvolge la San Martino Vini, che insieme all’azienda Harvi Food & Beverage ltd delle isole Trinidade e Tobacco (Caraibi), ha deciso di donare 3200 litri di vini vari alla Protezione Civile di Conegliano. Prosecco, spumanti, vini frizzanti e fermi. Un’azione tanto desiderata quanto necessaria, un dovuto ringraziamento al corpo della Protezione Civile, per il lavoro svolto in questi mesi al servizio delle comunità colpite dall’emergenza Covid-19. Ad accogliere la donazione delle due aziende ci saranno il Sindaco di Vazzola, Giovanni Domenico Zanon- città dove ha sede l’azienda San Martino Vini - e Fabio Chies, Sindaco di Conegliano - in rappresentanza del corpo della Protezione Civile a cui verranno consegnati i prodotti. Lo spumeggiante incontro è previsto per martedì 1 settembre 2020 alle ore 14:00, presso la sede della San Martino Vini a Visnà di Vazzola, in Via Crosere 30.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento