rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
blog Centro / Piazza del Quartiere Latino

San Valentino a pranzo con la suocera: «In due hanno già prenotato»

La provocazione del ristorante "Matassa" in Quartiere Latino per la festa degli innamorati: «Quest'anno stupiscila: porta a pranzo pure l'altra». Non si riferivano all'amante

Lui, lei...e l'altra: un pranzo a tre decisamente diverso dal solito per la festa di San Valentino. L'idea è venuta al ristorante trevigiano "Matassa" che, dallo scorso novembre, ha preso il posto dell'ex gelateria Grom in Quartiere Latino.

Una provocazione voluta e riuscita dal momento che in molti, dopo aver visto l'immagine condivisa sui social, hanno pensato alla proposta di un pranzo a tre con l'amante. In realtà il terzo "incomodo" era riferito alla suocera e, a rendere tutto ancor più curioso, c'è il fatto che, dopo solo un giorno, il locale ha già ricevuto un paio di prenotazioni per il pranzo a tre. Il co-titolare Federico Antonazzo spiega l'idea ai nostri microfoni: «Ci piace fare le cose fuori dagli schemi. Per San Valentino non volevamo proporre ai clienti la solita idea di una cena romantica con cuori e coppie innamorate quindi, insieme all'agenzia che cura la nostra comunicazione, abbiamo pensato di giocare sul messaggio ambiguo di un pranzo a tre dove "l'altra" non è più l'amante ma la suocera. Pranzare con i propri cari dopo mesi lontani è di nuovo possibile, da qui l'idea del pranzo allargato.

Per adesso la proposta sembra funzionare - continua Antonazzo - Dopo solo un giorno abbiamo già ricevuto le prime prenotazioni, vedremo se entro domenica ne arriveranno delle altre. Siamo aperti da pochi mesi e abbiamo bisogno di iniziative di questo tipo per attirare la curiosità dei clienti. Dopo le prime due settimane di inaugurazione a novembre, sono arrivate anche per noi restrizioni e chiusure. Solo con il ritorno in zona gialla dalla scorsa settimana abbiamo ripreso a lavorare a pieno regime nei fine settimana. Nonostante tutto non molliamo - conclude Antonazzo - domenica speriamo di vedere il locale pieno di coppie, sia tradizionali che "allargate"».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Valentino a pranzo con la suocera: «In due hanno già prenotato»

TrevisoToday è in caricamento