rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Blog

Studenti di Valdobbiadene e Vidor alla Coppa del mondo femminile di sci a Cortina

Un sogno per alcuni giovanissimi appassionati, una prima volta sulla neve per tanti di loro, una giornata particolare che gli studenti difficilmente potranno dimenticare tra foto ricordo e autografi con i campioni di oggi e di ieri

"Grazie" è stata la parola che si è sentita echeggiare tra le Tofane di Cortina ieri mattina, sabato 21 gennaio, tra gli studenti delle sei classi terze delle scuole medie di Valdobbiadene e di Vidor. Un grazie sentito rivolto a Fondazione Cortina e ai due Comuni da un centinaio di studenti e dai loro insegnanti per aver permesso loro di assistere alla gara di discesa libera della Coppa del Mondo femminile sulla famosa "Olimpya". La pista che ha visto fare magie a grandi dello sci alpino come Kristian Ghedina, Alberto Tomba, Deborah Compagnoni, Renate Götschl e, non da ultime, a Sofia Goggia e Elena Curtoni. Un sogno per alcuni giovanissimi appassionati, una prima volta sulla neve per tanti di loro, una giornata particolare che gli studenti delle medie di Valdobbiadene e Vidor difficilmente potranno dimenticare tra foto ricordo e autografi con i campioni di oggi e di ieri nella splendida cornice delle Tofane di Cortina, che ospiteranno le Olimpiadi invernali nel 2026. Belle le immagini del podio, visto da vicino, formato da Ilka Stuhec, Kajsa Vickhoff Lie e dall’azzurra Elena Curtoni; grande la gioia degli studenti della 3^C di Valdobbiadene, che hanno visto riprendere in diretta il loro striscione dalle telecamere di Rai Sport.

Alla giornata di ieri erano presenti tutta la giunta del sindaco di Valdobbiadene Luciano Fregonese, il consigliere regionale Tommaso Razzolini e Martina Bertelle, vicepresidente della Provincia di Treviso, che si è spesa fin da subito insieme all'assessore Anna Vettoretti e al dirigente scolastico Gianpaolo Bortolini per attuare la proposta arrivata da Fondazione Cortina e permettere agli studenti di assistere gratuitamente ad un evento unico nel suo genere. La giornata di sabato è stata l'inizio delle uscite didattiche della "Settimana degli Sport invernali": nei prossimi giorni, infatti, per le classi prime e seconde delle due scuole medie è in programma la ciaspolata naturalistica al Monte Avena; una bella esperienza sulla neve che sarà una "prima volta" per molti ragazze e ragazze.

L'offerta formativa dell'Istituto comprensivo di Valdobbiadene, che si compone di cinque scuole primarie nei Comuni di Segusino, Vidor e Valdobbiadene e di due scuole medie, è molto ampia e variegata: prevede l'indirizzo musicale nel triennio della scuola secondaria di primo grado, la possibilità del rientro pomeridiano, tante attività laboratoriali, uscite didattiche per conoscere e apprezzare territorio e tradizioni locali, progetti interdisciplinari, teatro, certificazioni e lezioni con madrelingua in tre lingue straniere (inglese, tedesco e francese), partecipazioni alle competizioni di giochi logici e matematici, e molto altro.

Le iscrizioni online all'anno scolastico 2023/2024 sono aperte fino alle ore 20.00 di lunedì 30 gennaio accedendo al sito ministeriale https://www.istruzione.it/iscrizionionline

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti di Valdobbiadene e Vidor alla Coppa del mondo femminile di sci a Cortina

TrevisoToday è in caricamento