rotate-mobile
blog Centro / Viale Bartolomeo D'Alviano

Suoni di Marca 2022: Skardy e Bengala Fire per la serata di chiusura

Sabato 30 luglio l'ex frontman dei Pitura Freska e la band rivelazione di X Factor chiuderanno la nuova edizione del festival sulle Mura di Treviso. Ingresso al prezzo simbolico di un euro

Sabato 30 luglio sarà l'ultima sera di Suoni di Marca 2022, storico festival sulle Mura di Treviso che da quest’anno tornerà alla sua forma classica, pre-Covid. A chiudere la ricca rassegna di concerti, che non ha ancora svelato tutti i suoi nomi, saranno due grandi artisti rappresentativi di due distinte generazioni della scena musicale veneta: Sir Oliver Skardy e i Bengala Fire.

Gli artisti

Skardy è la storica voce dei Pitura Freska, la band veneziana per eccellenza che univa sonorità reggae a testi in dialetto per parlare di una realtà sociale a lei vicina in chiave critica ma con ironia scanzonata. Uno stile ancora vicino alle produzioni dello Skardy solista, attivo sin dai primi anni Duemila, dopo lo scioglimento dei Pitura, e che proprio lo scorso anno ha pubblicato il suo quinto album in studio: Figa e sfiga. I concerti del Grande Bidello ripercorrono in toto la sua carriera trentennale, dai grandi classici come: "Marghera", "Papa nero", "La pianta" e "Picinin" ai successi più recenti.

ph_ Jessica De Maio (1)-2

Altro genere e altre origini per i Bengala Fire, giovane band trevigiana dai toni più rock e dai testi in inglese. I quattro si sono fatti conoscere e apprezzare dal grande pubblico grazie al singolo Valencia e alla recente partecipazione a X-Factor, in gara nella squadra di Manuel Agnelli. La leg estiva del loro recente tour, iniziato nella primavera del 2022, sta toccando i principali festival estivi della penisola, il contesto ideale in cui poter percepire l’immensa energia delle loro canzoni, e la data a Suoni di Marca non sarà da meno.

Il festival

Il doppio concerto di Skardy e dei Bengala Fire chiude Suoni di Marca 2022, ma gli annunci non sono ancora finiti. Tra i vari artisti che si esibiranno la kermesse ha già annunciato: Savana Funk + Batisto Coco (16 luglio), Sud Sound System (17 luglio), Carmen Consoli (19 luglio), Motta (20 luglio), Kid Creole & The Coconuts (21 luglio), Tango Y Cielo (22 luglio) The Zen Circus (25 luglio), Michele Bravi (26 luglio), ‘80 Festival Radio Company (27 luglio) Grupo Compay Segundo (28 luglio) e Bandabardò & Cisco (29 luglio). Un grande ritorno alla formula classica della kermesse trevigiana che da quest’anno chiede al suo pubblico 1 euro di contributo responsabile per supportare simbolicamente uno dei festival italiani più lunghi e longevi di sempre e che da sempre propone il giusto intrattenimento per i cittadini di tutte le età. Gli ospiti da annunciare sono ancora molti per una rassegna che comprende non solo l’area concerti, ricca in questa edizione 2022 di due palchi (Palco San Marco e Palco Caccianiga), ma anche percorso del gusto, mostra-mercato, aree relax e di babysitting.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suoni di Marca 2022: Skardy e Bengala Fire per la serata di chiusura

TrevisoToday è in caricamento