Sole Luna Sguardi Doc, confermata l'edizione trevigiana del festival

Si terrà nella nuova location di Prato Fiera a Treviso dal 4 al 6 settembre. Sul sito del festival lanciata la call per trovare giovani volontari pronti a far crescere l'evento

In foto i giovani volontari del festival (Immagine d'archivio)

Sole Luna Sguardi Doc, la rassegna internazionale di cinema documentario che ogni anno porta a Treviso il Sole Luna Doc Film Festival di Palermo, si terrà dal 4 al 6 settembre a Prato Fiera in una veste totalmente inedita nella forma e nei contenuti.

Nuove le date, poi la formula, più stringata rispetto agli anni scorsi per dare spazio al meglio del Festival 2020: i film vincitori premiati dalla giuria internazionale e dalle altre giurie del concorso. Infine, ma non per importanza, la location all’aperto per andare incontro alle esigenze di sicurezza imposte dal Covid. La macchina organizzativa è entrata in funzione e sul sito  è stata pubblicata da qualche giorno la call per la ricerca di volontari. Il Prato della Fiera è una grande piazza, uno spazio vuoto in cui accadono cose da più di un millennio. Fino a metà degli anni '80 vi si tenevano le fiere del bestiame e grandi eventi pubblici. Adesso, dopo decenni di trascuratezza, è luogo di rigenerazione urbana e teatro di eventi culturali grazie al lavoro congiunto di associazioni che si sostengono a vicenda.

I direttori artistici_ dasx_AndreaMura_ChiaraAndrich-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Già a luglio il pubblico trevigiano ha potuto assistere sul nostro sito a tutte le proiezioni dei film in concorso a Palermo. Ora potrà invece godersi in presenza, i documentari premiati, rinsaldando un rapporto consolidato da anni» commenta l’ideatrice e presidente di Sole Luna, Lucia Gotti Venturato. «La pandemia non ha fermato il desiderio degli operatori culturali come del pubblico di esserci – aggiungono i direttori artistici Chiara Andrich e Andrea Mura – Lo abbiamo visto con il Festival dei Festival e adesso con la rassegna Cinema in cantina. Grazie ad internet e alle nuove date delle rassegne, è come se fossimo riusciti ad unire  le edizioni di Palermo e Treviso in una lunga estate dedicata al cinema del reale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento