Eletto il Babbo più Bello d'Italia 2018, sul podio un papà di Spresiano

La fascia di "Babbo Sorriso" a Manuel Calesso, 29 anni, operaio e papà di Leonardo di 5 anni

SPRESIANO Massimo Caddia 43 anni di Montegranaro (Fermo) è il “Babbo più Bello d’Italia 2018”, il titolo della 24° edizione se l’è aggiudicato ieri sera (domenica 15 luglio), in Piazza Vittorio Emanuele II a Piove di Sacco, sbaragliando la concorrenza di altri 11 papà, che si sono “dati battaglia” cimentandosi in varie prove di abilità, chi ha cantato, chi ha ballato, chi ha proposto un esercizio sportivo, chi ha dedicato poesie, chi si è cimentato in originali prove “creative” e chi ha illustrato originali ricette gastronomiche. Il “Babbo più Bello d’Italia” (marchio registrato), è un concorso di bellezza - simpatia ideato da Paolo Teti e riservato ai papà dai 25 ai 45 anni, con fascia “Gold” per i papà dai 46 ai 55 anni, l’unico requisito per partecipare è essere papà. Oltre all’aspetto fisico ed alla sua grandissima simpatia Massimo ha conquistato il titolo grazie anche alla prova di abilità, da appassionato di canto, ha proposto la canzone vincitrice dell’ultimo Festival di San Remo “non mi avete fatto niente”, facendo esplodere in un grandissimo applauso la giuria. Massimo, è un Maresciallo della Guardia Costiera, è alto 183 cm. per 79 kg di peso, ha occhi marroni e capelli castani ed è papà di Francesco e Santiago, di 8 ed 1 anno, si definisce un papà premuroso, molto legato ai suoi figli (a cui dedica la vittoria), con i quali vorrebbe girare il mondo in nave.

La vittoria per la categoria “il Babbo più Bello d’Italia GOLD”, dedicata ai papà dai 46 ai 55 anni, è andata al simpaticissimo Gianluca Pannullo, 46 anni, insegnante di nuoto, di Altavilla Vicentina (Vicenza), papà di Matteo di 16 anni.

Altre le fasce assegnate, tra cui:

◦ “Babbo Sprint” MASSIMILIANO SANTARELLI, 46 anni, carabiniere, di Cosio Valtellino (Sondrio), papà di Stefano, Sara, Asia ed Aurora, di 27, 22, 14 e 7 anni;

◦ “Babbo Sorriso” MANUEL CALESSO, 29 anni, operaio, di Spresiano (Treviso), papà di Leonardo di 5 anni;

◦ “Babbo Sportivo” PASQUALE CAMPANILE, 53 anni, di Lariano (Roma), papà di Sonia ed Ilaria, di 24 e 20 anni;

◦ “Babbo Fashion” RUGGERO TEZZE, 55 anni, impiegato, di Montecchio (Vicenza), papà di Elia di 21 anni;

◦ “Babbo Glamour” GIOVANNI CIPPONERI, 32 anni, operaio, di Custonaci (Trapani), papà di Aurora, Lorena e Nicolò, di 6, 4 e 2 anni;

◦ “Babbo Solare” GIOVANNI RUSSO, 50 anni, operaio, di Legnaro (Padova), papà di Krizia di 20 anni;

◦ “Babbo Eleganza” SEBASTIANO MIGNOSA, 46 anni, responsabile sicurezza, di Augusta (Siracusa), papà di Marika di 14 anni;

◦ “Babbo Dolcezza” FRANCESCO D’AGOSTINO, 37 anni, impiegato, di Mombretto di Mediglia (Milano), papà di Crystal, Stevens e Karol, di 12, 9 e 3 anni;

◦ “Babbo Romantico” GIOVANNI FULINI, 35 anni, operaio, di Feltre (Belluno), papà di Niobe, Asia, Ginevra e Zeno, di 12, 10, 9 e 7 anni.

La serata è stata condotta da Paolo Teti, ideatore del Concorso (e di altri concorsi di bellezza - simpatia come “Miss Mamma Italiana”) e da Lara Biscuola “Miss Mamma Italiana Gold 2016”. Il concorso di bellezza - simpatia “Il Babbo più Bello d’Italia” è stato organizzato dal Comune di Piove di Sacco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento