Tiramisù Day 2018: “sfida” all’ultimo cucchiaino tra pasticceri trevigiani e friulani

Guidate dai rispettivi sindaci, due squadre di pasticceri si contenderanno a Bologna, presso FICO, il premio come miglior ricetta del dolce più amato al mondo

TREVISO Finirà la “guerra del tiramisù” tra veneti e friulani, che si è scatenata dopo il successo del libro "Tiramisù. Storia, curiosità, interpretazioni del dolce italiano più amato" (edito da Giunti)? Si spera di sì, grazie anche a un evento eccezionale che si terrà a Bologna nel parco agroalimentare più grande del mondo, FICO Eataly World. Sarà una simpatica “sfida” all’ultimo cucchiaino tra due squadre di pasticceri provenienti da Tolmezzo (Ud) e Treviso, guidate dai rispettivi sindaci: Francesco Brollo e Giovanni Manildo. Al termine dello show cooking, che incomincerà alle ore 12, un classico e dolcissimo “mezzogiorno di cuoco”…, le due brigate di pasticceri e cuochi lavoreranno insieme per offrire a tutti un “tiramisù della pace”, perché questo monumento della cucina italiana appartiene davvero a tutti.

Ci sarà comunque un tiramisù vincitore, come in ogni buon contest: a decretarlo sarà una giuria tecnica, composta da Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, Tiziana Primori, ad di FICO Eataly World, Gino Fabbri, presidente dell’Accademia Maestri Pasticceri Itaiani, Santi Palazzolo, maestro pasticcere che gestisce la pasticceria siciliana di FICO, oltre ad alcuni giornalisti e critici gastronomici, tra i quali Eleonora Cozzella, giudice di una puntata in esterna di MasterChef, insieme con una giuria popolare: se volete partecipare, potete iscrivervi qui: https://bit.ly/tiramisùDayFICO.

Perché Treviso e Tolmezzo? Sono le due città che storicamente si contendono il merito di aver determinato il successo del tiramisù. In terra friulana, all’Hotel Roma di Tolmezzo la cuoca Norma Pielli ha messo in menù il tiramisù nel 1959, ispirandosi a una ricetta di Pellegrino Artusi. Ma la Marca Trevigiana l’ha lanciato oltre i confini nazionali, grazie al ristorante Le Beccherie, dove Loli Linguanotto e Alba Campeol hanno creato nel 1970 il loro “tirame su”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

  • Covid nelle scuole della Marca: 8 classi in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento