rotate-mobile
Blog Centro / Viale Bartolomeo D'Alviano

Tony Hadley conquista Suoni di Marca: tutto esaurito sulle Mura

Martedì sera da ricordare per il festival simbolo dell'estate trevigiana: l'ex frontman degli Spandau Ballet ha portato a Suoni di Marca i suoi più grandi successi, conquistando i mille spettatori paganti arrivati da tutto il Nordest

Suoni di Marca continua a portare a Treviso gli artisti del momento e i grandi nomi del passato: dopo il sorprendente live di Alfa lunedì 17 luglio, martedì è salito sul Palco San Marco la leggendaria icona Tony Hadley, ex frontman degli Spandau Ballet, qui accompagnato dalla sua Fabulus TH Band.

Con questo tour il cantante inglese sta festeggiando gli oltre quarant’anni di carriera, dagli esordi nella scena inglese tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta con singoli divenuti immediatamente pietre miliari della musica pop come Through the Barricades, True e Gold, fino alle hit della sua carriera solista come Because of You e Mad about You. Un live sentitissimo dal pubblico, che non si è trattenuto specialmente all’inizio dei brani più famosi del repertorio musicale del cantante, ancora oggi fortemente legato alla sua produzione con la storica band inglese ma non solo. Tony Hadley ha tenuto un concerto molto coinvolgente, dimostrando una capacità vocale che ha pochi eguali sulla scena contemporanea e una capacità di tenere ancora i suoi fan con il fiato sospeso dall’inizio alla fine dell’esibizione. La musica a Suoni di Marca ha unito ancora una volta le persone per cantare le colonne sonore delle loro vite, regalando anche al cantante stesso il bellissimo ricordo di una calda serata d’estate a Treviso. Ad aprire il concerto, l’italiano Andrea Brunini e la cantante inglese-jamaicana Lois Mahalia, talentuosa performer che ha portato in scena le proprie produzioni e reinterpretazioni di famose hit, rendendo omaggio e portandole a nuova vita attraverso la sua voce.

Il concerto di Tony Hadley è stato il secondo appuntamento di tre che prevedono l’ingresso esclusivo all’Area Concerti tramite l’acquisto di un biglietto. Il prossimo appuntamento è quello di giovedì 27 luglio, con il concerto di Francesca Michielin. Gli ultimi biglietti sono ancora disponibili sia in prevendita su Ticketone, sia in cassa al festival e all’Ufficio IAT in Piazza Borsa a Treviso. Tutte le altre zone del festival rimarranno accessibili tramite l’ormai classico contributo responsabile di 1€. Numerosi ancora gli appuntamenti sulle Mura di Treviso: questa sera, 19 luglio i protagonisti della rassegna trevigiana saranno i Jalisse, la coppia formata da Alessandra Drusian e Fabio Ricci, nota principalmente per la vittoria con la canzone Fiumi di parole al Festival di Sanremo nel 1997. Insieme a loro i Dirotta Su Cuba, di ritorno da una lunga pausa, freschi di nuove entrate nella formazione a sei elementi insieme ai membri storici Simona Bencini e Rossano Gentili e la Piccola Orchestra MDM in tour per presentare il suo nuovo album Concjerto grosso per piccola orchestra. Ingresso ad un euro per tutta la serata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tony Hadley conquista Suoni di Marca: tutto esaurito sulle Mura

TrevisoToday è in caricamento