A Treviso si è rinnovata la tradizione della "Befana del Carabiniere"

Da oltre venti anni si rinnova la simpatica manifestazione organizzata dalla sezione di Treviso dell'Associazione Nazionale Carabinieri presieduta dal Col. Dr. Cav. Giancarlo Felici

La consegna delle calze

Lunedì 6 Gennaio 2020 per i figli degli appartenenti all'Arma dei carabinieri in servizio e in congedo di Treviso si è svolta la consueta consegna dei doni da parte della befana del carabiniere  che si è materializzata  presso la sala riunioni della Chiesa Votiva di Treviso. Da oltre 20 anni si rinnova la simpatica manifestazione organizzata dalla sezione di Treviso dell'Associazione Nazionale Carabinieri presieduta dal Col. Dr. Cav. Giancarlo Felici.

La ricorrenza è come ogni anno  molto sentita dai più piccoli che accompagnati da mamma  papà e nonni, hanno festosamente raggiunto la sala riunioni dell'Aurora a Treviso e atteso pazientemente  l'arrivo della gentile e generosa befana, sig.ra Giusi, che ha quindi portato doni a circa 40 bambini. Alla gioiosa manifestazione resa possibile anche grazie alla disponibilità del parroco della chiesa di Santa Maria Ausiliatrice hanno preso parte il Presidente dell' Associazione Nazionale Carabinieri sez. Treviso Col. Felici, il Comandante della compagnia  CC di Treviso Col. Magistris, il Comandante della stazione CC di Treviso  Lgt Fantini  e  il vicesindaco Avv. De Checchi in rappresentanza dell'amministrazione comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento