rotate-mobile
blog

Concorso grafico “Il giardino dell’Eden”: ecco i vincitori

Un progetto che doveva tenere a mente il tema dell’ecosostenibilità e del ritorno al verde nelle aree urbane, al quale hanno risposto con entusiasmo gli studenti dell’Istituto trevigiano

Coinvolgere gli studenti in un progetto legato al recupero di aree urbane dismesse e alla costruzione sostenibile, favorendo in modo concreto il dialogo tra scuola e impresa. Nasce così il concorso grafico “Il Giardino dell’Eden”, ideato e promosso da Eden Innovation S.r.l. e rivolto agli studenti dell’Istituto Superiore “A. Palladio” di Treviso. Agli studenti è stato chiesto di realizzazione delle grafiche da utilizzare per la recinzione di un cantiere a Treviso, in località Eden. Un progetto che doveva tenere a mente il tema dell’ecosostenibilità e del ritorno al verde nelle aree urbane, al quale hanno risposto con entusiasmo gli studenti dell’Istituto trevigiano. Tra tutte le opere pervenute ne sono state scelte tre, giudicati le più meritevoli da una commissione composta da professionisti scelti da Eden Innovation srl.

Le vincitrici sono:

Ludovica Mazzon

E’ stata premiata la ricerca e la qualità delle illustrazioni grafiche originali di sei personaggi colti in vari momenti della vita quotidiana, in un contesto ambientale naturale e armonico.

Sofia Murer

Il lavoro riprende i temi, oggi molto attuali, del movimento ambientalista studentesco “Friday for future” dove il focus è la sensibilizzazione sugli effetti del cambiamento climatico. Questa proposta è interessante dal punto di vista concettuale oltre che grafico, e racconta come la natura se curata e rispettata può salvare il pianeta dal baratro ambientale.

Narcissa Spigariol

In questo progetto si evidenzia la necessità di utilizzare energie da fonti rinnovabili per le aree urbane e nell’attività delle costruzioni. Anche questo lavoro riprende i temi, oggi molto attuali, del movimento ambientalista studentesco “Friday for future” dove il focus è la sensibilizzazione sugli effetti del cambiamento climatico. Ciascuna delle vincitrici riceverà un premio in denaro e un ulteriore premio di 2000 Euro sarà inoltre destinato alla scuola. 

Le premiazioni dei vincitori avranno luogo sabato 20 novembre, alle 11.30, presso la sede della Fondazione Benetton in via Cornarotta a Treviso.

Prof. Stefano Zanet (Ist. Palladio)

"Il progetto “Eden” presentava per le classi quinte, nell'ambito di un compito di realtà, l'opportunità di mettere in gioco tutte quelle competenze trasversali presenti nel profilo dei grafici; competenze riguardanti processi progettuali, tecnici e procedurali maturate nel corso dei cinque anni di studio. Un ulteriore valore considerato è stato il forte legame con il territorio orientato ad una progettualità che prevedesse tematiche come la riqualificazione, la valorizzazione, l'attenzione per il contesto sociale ed il benessere delle persone. Non ultimo, a influire nella scelta di adesione, è stato il desiderio e la curiosità di veder interpretare in chiave contemporanea e con occhi e cuore giovani il tema biblico relativo all’Eden, da sempre spunto di  alte riflessioni iconografiche e iconologiche."

Prof Roberta Iachini (Ist. Palladio)

“I motivi per cui ho aderito al progetto sono legati alla natura della classe che ho coinvolto, un gruppo particolare e molto eterogeneo che aveva bisogno di una sua sfida. Una sfida che avesse la possibilità di dar loro visibilità. Volevo vedere se, come certe piante, riuscivamo a crescere e a splendere sotto il sole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso grafico “Il giardino dell’Eden”: ecco i vincitori

TrevisoToday è in caricamento