rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
blog

Giornata Mondiale del Gioco, Zerovideo nelle piazze

Brat aperta dalle 15 alle 19, domenica 13 maggio, con la Tana dei Goblin

TREVISO Domenica 13 maggio 2018 si celebra la Giornata Mondiale del Gioco, una iniziativa lanciata nel 2003 dall'Associazione Internazionale Ludoteche. Anche il Comune di Treviso, sotto la guida dell'Assessorato alle Politiche per i giovani, Partecipazione e Pari opportunità, è entrato da qualche anno a far parte delle città che vogliono offrire opportunità di gioco a tutti i cittadini, dai più piccoli ai più grandi. Sarà una giornata senza schemi e senza schermi dove le persone potranno giocare guardandosi negli occhi, dove le famiglie potranno passare un pomeriggio in serenità senza alcuna spesa, guidate anche nell'apprendimento delle regole dei giochi.

In tale occasione  la Biblioteca BRAT sarà aperta dalle 15 alle 19 e si potrà giocare a moltissimi giochi di società in collaborazione con la Tana dei Goblin. I giochi sono per tutte le età e si potranno trovare sia giochi di carte come Dobble, Piratatak, Panic Lab e Speedy Words, come pure giochi classici come Labirinto e Monopoli. Ci saranno, inoltre, giochi di strategia come Carcassonne, Ticket to ride, Superfarmer e Kingdomino. Ma non dimentichiamoci dei più piccoli!  Per loro ci sono molti giochi in legno, Jenga, Domino e Ludo. 

Le attività in BRAT sono quindi inserite nel contesto più ampio della città che vedrà coinvolte varie piazze dalle 15 alle 20: Piazza Rinaldi in primis con il LUDOBUS che proporrà giochi in legno di grandi dimensioni e giochi tradizionali, Piazza dei Signori con i giochi da tavolo per tutte le età, Piazza Indipendenza, Piazza San Vito con i calcetti (anche uno straordinario pezzo per 11 giocatori). In viale Burchiellati ci sarà Pompieropoli a sostegno di Telethon. L’obiettivo della giornata è quello di sottolineare il diritto al gioco come sostiene la Carta dei Diritti delle Bambine e dei Bambini... ma rimane un diritto anche dei grandi. Infatti non è vero che "chi diventa vecchio non gioca più" ma che CHI NON GIOCA PIU' DIVENTA VECCHIO".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Mondiale del Gioco, Zerovideo nelle piazze

TrevisoToday è in caricamento