Un successo la mostra della piccola Irene Gemin: raccolti oltre 3mila euro

Tra le 28 tele esposte, alcune ispirate al pittore preferito dell'artista che ê Van Gogh, ne sono state vendute ben 19

La piccola Irene Gemin

Si è conclusa con enorme successo la mostra "Astratta 2020" che il 25 gennaio scorso, al Mecenate tea lounge di Treviso, ha dato grande soddisfazione alla piccola artista dal cuore d'oro, Irene Gemin che ha visto la partecipazione del sindaco di Treviso, Mario Conte con l'assessore regionale Caner, il direttore sanitario Benazzi, l'ex sindaco Gentilini, il cantante Red Canzian, il vicesindaco di Istrana Francescato e il consigliere Gasparini, mentre il governatore Luca Zaia si è congratulato con lei per questo segno straordinario di generosità tramite una lettera scusandosi la sua non presenza dovuta a impegni istituzionali.

Su 28 tele esposte, alcune ispirate al pittore preferito di Irene che ê Van Gogh, ne sono state vendute 19 e il ricavato, assieme alle libere donazioni, è stato di 3150 euro tutto devoluto alla Pediatria oncologica di Treviso dove, con amarezza a causa del Covid-19, non è stato possibile consegnare l'assegno simbolico al dottor primario Stefano Martellossi e al suo staff medico (solo tramite bonifico).  I genitori, Lisa e Marco, con il fratello Daniele e la pittrice Irene, hanno ringraziato gli organizzatori dell'evento: l'artista Beppe Fantin, Paolo Latini e Renosto Rosita e chi ha contribuito al successo della raccolta benefica. Una prossima mostra è prevista nel prossimo autunno sempre a Treviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento