menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La storia, alla scoperta della stazione ferroviaria di Treviso

La struttura attuale venne realizzata nel 1953 dopo il bombardamento del 7 aprile 1944 che rase al suolo il precedente edificio, costruito in stile neoromanico 165 anni fa

TREVISO La stazione ferroviaria di Treviso, così come oggi la conosciamo, venne realizzata e completata nel 1953 su progetto dell'architetto Roberto Narducci. Nel corso del bombardamento di Treviso del 7 aprile del 1944 il precedente edificio, in stile neoromanico, venne quasi completamente raso al suolo. La denominazione attuale è “Treviso centrale” per distinguerla dallo scalo Motta e dalla stazione di Porta Santi Quaranta, un tempo utilizzata dagli abitanti della zona Eden. La stazione di Treviso fu aperta il 15 agosto 1851. Il primo edificio fu progettato dall'architetto-ingegnere Giovanni Bottura su incarico di Luigi Negrelli, direttore generale dei lavori pubblici del Lombardo-Veneto.

l43-stazione-treviso-111024112941_big-2

A causa della natura paludosa del luogo (la zona a sud di Treviso è più "bassa" rispetto al centro storico) dovettero essere realizzate delle fondamenta solide e la costruzione fu molto dispendiosa. Il collegamento diretto tra la stazione e il centro storico fu progettato dall'ingegnere Francesco Bomben, il quale concepì un viale fiancheggiato da giardini (l'attuale via Roma) che attraversava il Sile e le mura attraverso un ponte (ponte San Martino) e un varco. Quest'ultimo, regolato da una cancellata, fu chiamato durante la dominazione austriaca barriera Elisabetta perché vi erano passati gli imperatori Francesco Giuseppe ed Elisabetta d'Austria (1857).

Dopo l'annessione del Veneto al Regno d'Italia, nel 1866, fu intitolato a re Vittorio Emanuele II. Lo spazio antistante alla stazione fu chiamato semplicemente piazza della stazione, ma in epoca fascista, nel1931, cambiò denominazione nell'attuale piazzale Duca d'Aosta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento