Martedì, 18 Maggio 2021
blog Centro / Via Sant'Agostino

A Treviso il punto di partenza per una neo imprenditrice con "The Vog – Life & Style"

Quarant'anni compiuti e uno spirito ancora ottimista. La storia di una donna che non si fa abbattere dal pessimismo economico-sociale e che con caparbietà e coraggio cerca di fare dei suoi sogni delle concrete prospettive con un nuovo negozio d'abbigliamento uomo-donna

TREVISO Sono momenti economicamente difficili quelli di oggigiorno, molte realtà chiudono e la crisi coinvolge trasversalmente diversi settori. “Il centro si sta svuotando” è un’affermazione che si sente spesso tra i cittadini trevigiani che, con rammarico e molta insoddisfazione, vedono chiudersi attività storiche del centro e indebolirsi quelle ancora esistenti, con commercianti esausti delle continue limitazioni legislative con cui chi gestisce un’attività deve avere a che fare. Eppure c’è chi ancora crede nella possibilità di poter riemergere, nonostante le diverse complicazioni con cui ognuno si trova ad avere a che fare ogni qual volta decide di prendere coraggio e farsi forza con le sue stesse mani, non facendosi intimorire da obblighi e tassazioni.

Su questi presupposti si basa la storia di Cinzia Castegnaro, che ancora non si vuole definire imprenditrice, ma che con caparbietà e spirito di iniziativa ha voluto rivoluzionare la sua carriera ad un punto della vita dove razionalmente sarebbe preferibile avere solide certezze che indefinibili rischi. Si è licenziata dalla precedente attività vicentina nonostante ricoprisse un ruolo di prestigio e ha deciso di partire di nuovo da zero spostandosi nella nostra città, certa che questa possa essere l’occasione per crescere professionalmente, nonostante i quarant’anni d’età e le ingenti e inevitabili difficoltà che ad oggi questa scelta porta ad avere. Lei stessa ha deciso di spostarsi ed investire su Treviso, affittando un locale e curandone qualsiasi aspetto, progettando un punto vendita basato sul 'made in Italy' e sulle politiche di sostegno ambientale che lei stessa ha scelto di perseguire, a partire dai materiali utilizzati nell’allestimento del negozio. All’interno del locale, infatti, pareti con mattoni a vista, murales e banconi in legno degli anni ’50, riciclati da aziende e ricollocati in chiave moderna, in un’ambientazione che seppur post industriale, utilizza pezzi che hanno tutte le caratteristiche per essere identificati come vintage.

Affittare un locale in centro città a Treviso è piuttosto oneroso, non lo nego. Ma ciò che mi ha spinto a cercare un luogo fuori dalla via principale della città (il punto vendita incentrato sull'abbigliamento uomo-donna, infatti, sarà locato in Via Sant’Agostino 77 e sarà inaugurato sabato 25 marzo dalle 17.30 con un cocktail party speciale accompagnato dall'inconfondibile voce di Kenneth Bailey) è il timore che la politica del prodotto ricercato e 'made in Italy' che voglio perseguire possa soccombere in mezzo a tanti punti vendita di note catene famose. Ho quindi cercato un posto vicino al centro, ma che nel contempo si potesse allontanare da esso, riuscendo così a differenziarsi dalle catene di abbigliamento e risaltare per quello che mira ad essere: un punto vendita che sappia prima di tutto mettere in luce la nostra capacità produttiva italiana dando valore a ciò che abbiamo e a quello che riusciamo a creare. Se non lo riesce a fare chi è tenuto a farlo, lo dobbiamo fare noi, dal basso, facendoci forza e comunicando che anche i nostri prodotti hanno un valore inestimabile che deve essere premiato".

Inizia da qui l’incoraggiante e rischioso viaggio di Cinzia, che sogna in un futuro di avere la possibilità di poter far crescere la sua attività e valorizzare il suo concetto del 'made in Italy', credendo nelle diverse occasioni che la nostra città può offrire e tenendo accesa la speranza di un cambiamento delle politiche imprenditoriali e tassative, nonostante di fattori su cui sperare, ad oggi, ce ne siano ben pochi.

528cacd2-b9f7-4a68-ad9b-447002d4b2f7-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Treviso il punto di partenza per una neo imprenditrice con "The Vog – Life & Style"

TrevisoToday è in caricamento