rotate-mobile
Blog

Torneo Calzini Spaiati: torna l’iniziativa sportiva del Gruppo Ri-C.Er.Ka

Sabato 20 maggio alle 11 appuntamento agli impianti “La Carlotta” di Casier per la seconda edizione dell’evento all’insegna dell’inclusione

Il Gruppo Ri-C.Er.Ka - realtà che unisce il CEIS di Treviso, la cooperativa sociale Erga, l’associazione CEDIS e la società cooperativa sociale Kapogiro - organizza per sabato 20 maggio alle ore 11 a Casier la seconda edizione del “Torneo Calzini Spaiati”. Non serve essere professionisti del calcio, del basket o della pallavolo per partecipare: l’unico requisito è quello di indossare dei calzini spaiati come simbolo di inclusività. Oltre al Comune di Casier, che ha concesso il patrocinio all’evento, sono tante le realtà che hanno offerto il proprio supporto: OMEC srl, Sartorato Costruzioni, il Sole Market di Dosson, la Salumeria Eustacchio, AlpenPlus Wear, Sport & Volley Treviso e lo Spaccio F.lli Campagnolo. Le iscrizioni (che prevedono una piccola quota di partecipazione) sono aperte a tutti i maggiorenni fino all’inizio del torneo.

Una giornata aperta a tutti e a tutte, all’insegna dello sport, dell’inclusione e della socialità. Il “Torneo Calzini Spaiati” del Gruppo Ri-C.Er-Ka - sotto la cui bandiera operano CEIS Treviso, Erga, CEDIS e Kapogiro - giunge alla seconda edizione dopo l’appuntamento particolarmente partecipato del 2022. L’appuntamento è agli impianti sportivi “La Carlotta”, s’inizia alle ore 11 e si prosegue fino alle 19 con i tornei di calcio, pallavolo e basket, pranzo al sacco offerto dall’organizzazione e animazione per i bambini. I partecipanti sono invitati a indossare dei calzini spaiati, diventati negli ultimi anni un simbolo di uguaglianza, rispetto, amicizia, condivisione e valorizzazione delle peculiarità di ciascuno, valori che le realtà del Gruppo Ri-C.Er-Ka sposano a 360 gradi nel loro operare quotidiano. Non è possibile registrarsi come squadra: queste saranno formate in loco “mescolando” gli iscritti per favorire la socialità e per intrecciare nuove relazioni; ognuno, inoltre, si misurerà con tutte e tre le discipline proposte, perché lo scopo non è ottenere una performance brillante ma divertirsi e godere della compagnia reciproca. Il torneo non prevede squadre vincitrici né podi, ma grazie al sostegno di numerosi partner del territorio non mancheranno i premi. L’evento, infatti, oltre a essere patrocinato dal Comune di Casier, gode del supporto di OMEC srl, Sartorato Costruzioni, il Sole Market di Dosson, la Salumeria Eustacchio, AlpenPlus Wear, Sport & Volley Treviso e lo Spaccio F.lli Campagnolo.

«Siamo molto fieri di questa iniziativa e speriamo che questa seconda edizione raccolga ancora più partecipanti della prima" - commentano da Gruppo Ri-C.Er-Ka - “Lo sport può essere un mezzo d’inclusione molto potente perché sviluppa lo spirito di squadra e l’aiuto reciproco, dunque ci auguriamo che in questa giornata possano nascere nuove conoscenze, amicizie e chissà, magari relazioni!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torneo Calzini Spaiati: torna l’iniziativa sportiva del Gruppo Ri-C.Er.Ka

TrevisoToday è in caricamento