menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le colline del prosecco

Le colline del prosecco

Master per ambasciatori Unesco, al via le iscrizioni

La prima data sarà il 17 febbraio, la seconda il 2 marzo, sia a Pieve di Soligo che a Valdobbiadene

Il territorio compreso tra Conegliano e Valdobbiadene è diventato Patrimonio dell'Umanità. Il riconoscimento del massimo organismo mondiale per la tutela dei beni culturali consacra un paesaggio plasmato dall'attività agricola e che si è conservato integro e autentico attraverso i secoli. Il Conegliano-Valdobbiadene, con le sue caratteristiche colline, è quindi ora un territorio da proteggere, conservare, valorizzare. Gli uomini e le donne che hanno modellato questa terra e dalla stessa sono stati modellati, ci hanno lasciato un'eredità straordinaria e unica che abbiamo la responsabilità di trasmettere alle generazioni future. Ognuno deve fare la sua parte per curarla e farla crescere. L'Unesco richiede di conservare le qualità del paesaggio ad oggi esistente migliorandolo laddove possibile.

Obiettivo generale:
Questo modulo formativo si inserisce in un percorso più ampio il cui obiettivo è quello di attuare uno sviluppo socio economico integrato per far conoscere al mondo le straordinarie bellezze, le specifiche valenze culturali e l'eccezionale valore universale del suggestivo paesaggio delle colline tra Conegliano e Valdobbiadene.
Le imprese che si trovano nelle Colline del Prosecco devono far percepire ai turisti e ai visitatori il valore del territorio in cui si trovano, la sua storia e le sue unicità ed inoltre devono trasmettere un forte senso di appartenenza e coesione di tutta la filiera ricettivo-commerciale.
Ciascun imprenditore, quindi, deve uscire dalla dimensione puntiforme della propria impresa per trascendere ad una visione molto più ampia, nella quale è il paesaggio, ossia il territorio, ad essere impresa.

Contenuti:
- Cosa significa essere parte di un territorio riconosciuto dall'Unesco
- Il paesaggio culturale, la tradizione vitivinicola, il territorio e al centro la necessità di una forte coesione tra i settori economici, la cittadinanza e le istituzioni
- Indicazioni pratiche: cosa fare e cosa non fare

Docenti:
Elisabetta Grasso, Consorzio di Promozione Turistica di Alba
Mauro Carbone, Associazione per il patrimonio dei paesaggi Vitivinicoli delle Langhe, Roero e Monferrato

Sabrina Meneghello, esperta e ricercatrice nell'ambito del turismo del Ciset (Centro Internazionale di Studi sull'Economia Turistica - Università Ca' Foscari)

Sede:
Hotel Del Parco Ristorante Loris, via Suoi 10 - Pieve di Soligo (TV)
Hotel Diana, via Roma 49 - Valdobbiadene (TV)

Durata:
6 ore

Costo:
- € 110,00 (IVA compresa) per le imprese non associate e non aderenti Ebicom

- € 40,00 (IVA compresa) per le imprese non associate che versano i contributi a Ebicom da almeno 6 mesi ed in regola con i versamenti.

- Gratuito per tutte le imprese associate ConfCommercio Treviso in regola con la quota associativa 2019, che dovranno:
1. effettuare la procedura di iscrizione al corso inserendo i dati richiesti
2. selezionare il voucher che verrà visualizzato automaticamente nella sezione relativa al pagamento (step 5)

3. selezionare il bonifico bancario e controllare che la quota da versare sia pari a 0 oppure negativa
4. confermare l'iscrizione

ECCO COME ISCRIVERSI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento