Venerdì, 24 Settembre 2021
blog Carbonera / Via Altinate

Cabina Enel diventa opera d'arte da un'idea del Gruppo 86 di Vascon

L’opera sarà inaugurata giovedì prossimo, 9 settembre, alle ore 18 in via Altinate

In questo anno e mezzo di “fermo” a causa limitazioni legate al Covid, il Gruppo 86 di Vascon ha comunque sempre continuato a sviluppare le sue iniziative, almeno sulla carta, e creare nuove collaborazioni e nuovi progetti legati all’arte e alla cultura.

Dopo oltre un anno di stop, ha finalmente preso inizio un progetto artistico a cui il gruppo teneva davvero tanto. In collaborazione con Enel e il Comune di Carbonera, ma soprattutto grazie alla riconosciuta fantasia e capacità artistica di Manuel Giacometti, in arte Jako, ha preso inizio la riqualificazione artistica di una delle cabine elettriche di Vascon, dettaglio tecnico ma molto significativo, questa è la cabina che alimenta tutti gli eventi del Gruppo.

«Quello che ci motiva nel fare tutto questo -riferisce Giacometti- è che pensiamo che l'arte debba essere pubblica, per tutti o per lo meno accessibile a più persone possibili e in questo contesto pensiamo si collochi perfettamente  anche la street art. Riscrivere il volto di una infrastruttura esistente, esaltandone la bellezza con la creatività di un artista, diventa una vera e propria opera d’arte urbana. Non vi anticipiamo nulla, qualche giorno di lavoro e l’opera sarà completata e visibile a tutti». 

L’opera sarà inaugurata giovedì prossimo, 9 settembre alle ore 18 (via Altinate).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cabina Enel diventa opera d'arte da un'idea del Gruppo 86 di Vascon

TrevisoToday è in caricamento