Venerdì, 24 Settembre 2021
blog Castelfranco Veneto

Leone di Vetro a Venezia per il docufilm di cui Taopatch è official partner

Manuela Arcuri verrà premiata come Migliore Attrice non protagonista per il docufilm “I luoghi della speranza” sulla malattia oncologica

In occasione della 78esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, torna il Premio Cinema Veneto Leone di Vetro, dedicato alle produzioni che hanno saputo valorizzare il territorio Veneto. Quest'anno il premio come Miglior Attrice Non Protagonista verrà assegnato a Manuela Arcuri per la sua interpretazione ne "I Luoghi della Speranza", docu-film condotto da Enzo Dino. La pellicola affronta il tema dei disagi di chi vive la malattia oncologica con una prospettiva a 360 gradi attraverso i punti di vista del paziente, ma anche del medico e di coloro che stanno a fianco di chi affronta la malattia.

Nel cast del docufilm appaiono attori italiani di prestigio come Cosima Coppola, Jenny De Nucci e anche divulgatori scientifici, come Piero Angela, giornalista, scrittore e conduttore televisivo. Tra i sostenitori del progetto anche la castellana Tao Technologies, da sempre impegnata nella cura degli scompensi posturali e neuro-muscolari attraverso il dispositivo Taopatch®: «Siamo onorati di aver sostenuto temi di tale importanza in veste di official partner – ha dichiarato Fabio Fontana, presidente dell'azienda castellana – È stato per noi un onore aver partecipato attraverso la cultura cinematografica ad un'iniziativa che pone l'attenzione su prevenzione e terapia riabilitativa. Il premio a Manuela Arcuri corona ulteriormente la bontà, la bellezza e lo spirito di questo bellissimo progetto».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leone di Vetro a Venezia per il docufilm di cui Taopatch è official partner

TrevisoToday è in caricamento