Il salotto minimalista

consigli per creare un salotto puro e pulito

Quando immagini un salotto minimalista, cosa ti viene in mente? Il tuo personale layout, si compone di splendidi interni bianchi, mobili ultra contemporanei, zero colori brillanti e forse un singolo pezzo di valore alle pareti.

Spesso, è questa l'immagine che ha la maggior parte delle persone, quando pensa al minimalismo. La verità è che, sebbene questo sia sicuramente l'aspetto di alcuni salotti minimalisti, non è un'immagine del tutto accurata.

Questo perché il minimalismo al suo interno, non è semplicemente decorare l'interno della casa in un certo modo o coprire tutto con eleganti tessuti bianchi. Piuttosto, si tratta di avere meno disordine fisico nella propria vita, per fare spazio a più energia mentale in locali ampi. Giungere all'essenziale nella propria vita.

Allora, cosa stai aspettando? È giunto il momento di creare un salotto minimalista, grazie a suggerimentii:

1) Declutter

Cominciando dall'inizio! Prima di impostare il progetto, è fondamentale partire dal “declutter” che letteralmente significa “privare la stanza dall’ingombro”.

Quindi, se sei una sorta di accumulatore seriale, è semplice: sbarazzati dell’80% delle cose. Cercando di mantenere solo gli oggetti più essenziali nel tuo spazio. Come? Chiedendosi per ogni singolo oggetto, la vera necessità per cui debba esser li.

2) Prospettive

Purificare il tuo locale, evitando di conferire un’immagine caotica e satura, è necessario badare alla creazione di punti vista, scale e prospettive. Mescolare aggiungendo un paio di pezzi più grandi, insieme ad oggetti più piccoli. Un divano a forma di L è sempre un'ottima scelta, poiché riempirà bene la stanza e lascerà abbastanza spazio per altri mobili.

Le dimensioni della stanza sono importanti: l'aggiunta di oggetti ben posizionati dalle forme e dimensioni, contribuirà a rendere il soggiorno dal respiro più ampio.

3) Diventa verde

È tempo di portare la vita all'aria aperta, in casa. Non c'è davvero niente di più vivo e vibrante di collocare punti verdi e in fiore, nel soggiorno di casa. Collocare in vasi di vetro trasparente e fiorire dal colore neutro, di diverse altezze e dimensioni, in punti strategici del salotto, donerà allo spazio freschezza e vivacità naturale. Inoltre, a seconda della quantità di luce solare che questa stanza riceve in casa, potrebbe esserci un certo tipo di pianta che funziona meglio rispetto ad un’altra. Sarai sorpreso di quanto l'aggiunta di alcune piante d'appartamento, possa trasformare uno spazio!

4) Installare mensole sospese

Una mensola sospesa, è un modo fantastico per rendere questo spazio più organizzato e moderno - al contrario di scaffalature regolari goffe. Gli scaffali sospesi sono perfetti per libri, piante e alcuni soprammobili ben posizionati. Il tuo spazio si sentirà immediatamente più luminoso, più pulito e più contemporaneo!

5) Considera la tavolozza dei colori

Un divano color crema, pareti bianche nude e un tappeto bianco, possiedono la caratteristica di donare alla stanza un aspetto più luminoso e arioso, motivo per cui questa risulta essere l’opzione maggiormente usata, per uno spazio minimale.

Se l'idea di avere una combinazione di colori completamente bianca, ti rende nervoso (vista la presenza di animali domestici o bambini in casa), si può optare per l’oggettistica e i mobili neutri.

L'aggiunta di un paio di tocchi di colore brillanti (sotto forma di opere d'arte, un tappeto intessuto vivido o accenti alle pareti) in uno spazio dai toni neutri, è un'altra opzione elegante. Puoi anche giocare con toni e trame diversi, ad esempio utilizzando varie tonalità dello stesso colore per pareti, tappeti e altri mobili. 

Organizzare i tuoi libri in base al colore, è un ottimo modo per aggiungere un tocco elegante e semplice al tuo spazio. Qualunque cosa tu decida, assicurati di prendere in considerazione la tavolozza di colori generale e di coordinare i colori nel modo migliore possibile.

6) Conservare gli articoli fuori dalla vista

Possiedi pile di riviste, banconote e altri oggetti casuali ammucchiati nel salotto? È davvero giunto il momento di trovare una “nuova casa” per questi oggetti!

Elaborare un piano per l'archiviazione di gruppi di riviste e altri oggetti obsoleti, sia che si tratti di un cesto attraente o un vaso particolare, è la cosa giusta da fare, per non incorrere nella creazione di un bazar, anziché di un salotto dall’aspetto pulito e ordinato.

7) Abbinamenti perfetti

Oltre a ridimensionare lo spazio, creare un design unificato e una combinazione di colori, è una degli step più importanti del minimalismo

Ciò significa che ogni pezzo, dal  divano al vaso più piccolo che decidi di collocare, dovrebbe essere semplice, classico e adattarsi perfettamente ai colori nell’insieme.

8) Less is more!

Quando inizialmente si inizia con la transizione a una vita più semplice, può essere difficile separarsi da alcune delle proprie cose.Bisogna considerare che non si deve gettare tutto – almeno sulle prime-riporre in soffitta o in mobili, oggetti e cose ingombranti, potrebbe essere utile per allenare l’occhio e la mente, da questa separazione. Potresti scoprire che in realtà, non erano poi così necessari.

Minimale, significa semplice, le cose possono essere aggiunte in un secondo momento, ricordando che l’unico mantra a guidare, sarà sempre, lessi s more.

Per i tuoi acquisti:

Borsato Arredamenti di Renzo Borsato - Strada di San Pelaio, 82, 31100 Treviso TV

Proposta D'Arredamento Di Bertolin M. & C. - Arredamenti Chiavi In Mano - Via Sant'Antonino, 285/B, 31100 Treviso TV

Roche Bobois - Viale Monte Grappa, 11, 31100 Treviso TV

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Potare le piante: come e quando per averle sane e rigogliose

  • Come addobbare l'albero di Natale in sicurezza

  • Umidità, condensa: le cause e i rimedi

  • Come utilizzare il riscaldamento e risparmiare

  • Cucina ad isola: pro e contro

Torna su
TrevisoToday è in caricamento