Come rimuovere le macchie di caffè dai vestiti

Non lasciare che il caffè (che adori), sia la causa che rovini le tue giornate. Schizzi o cadute accidentali sulle superfici e tessuti o peggio, sui tuoi vestiti lasciano macchie che potrebbero non venir più via facilmente, se non prese di petto. Ecco semplici trucchi per rimuovere definitivamente le macchie di caffè, utilizzando i prodotti che probabilmente hai già nella tua lavanderia o nei pensili della cucina

Se c'è una cosa di cui non possiamo fare a meno, è il nostro caffè mattutino. Ma non c'è niente di peggio che correre fuori dalla porta o semplicemente nell’attesa di un importante incontro di lavoro e sbattere accidentalmente la tazzina sulla giacca o sulla camicia, causando una brutta e evidentissima macchia. Sfortunatamente, il caffè può lasciare una brutta macchia scura, specialmente su tessuti più leggeri. Non preoccuparti! Questi suggerimenti per la rimozione delle macchie, ti aiuteranno a recuperare i tuoi vestiti dalla tua imprescindibile bevanda quotidiana.

Valuta il danno

La rimozione di una macchia di caffè, è un processo di prova ed errore. Si inizia con un approccio semplice, come il lavaggio con acqua fredda e, se non funziona, si passa al metodo successivo. Agire rapidamente, può fare una grande differenza nella facilità con cui eliminare la macchia. Una macchia di caffè fresco, viene via molto più facilmente delle macchie di caffè essiccate. Ma se sei al lavoro o in un ristorante e non riesci esattamente a toglierti la camicia e sciacquarla immediatamente sotto un rubinetto, puoi controllare i danni, applicando il sale per assorbire la macchia o asciugare la macchia con un tovagliolo e acqua pura o frizzante.

  1. Sciacquare Con Acqua Fredda

Per una macchia fresca, fai scorrere acqua fredda da un rubinetto attraverso la parte posteriore del tessuto per evitare che il caffè penetri nel panno. Continua a far scorrere acqua fredda, attraverso la parte posteriore della macchia per 10-15 minuti o fino a quando l'acqua che si esaurisce è completamente chiara. Se la macchia non viene rimossa completamente o la macchia è vecchia, passa al passaggio successivo. 

  1. Applicare detersivo liquido

Strofina il detersivo liquido per bucato e un po'd'acqua fredda sulla macchia di caffè. Se non si dispone di detersivo liquido per bucato, è possibile utilizzare il detersivo liquido per stoviglie. Lasciare riposare macchie fresche per 3-5 minuti. Puoi lasciarlo riposare più a lungo, ma non lasciarlo asciugare.

Per le vecchie macchie di caffè, dovrai immergere i vestiti in acqua dopo aver strofinato il detergente liquido. Ogni cinque minuti, strofinare delicatamente il tessuto macchiato con il pollice e le dita per sciogliere la macchia. Dopo 30 minuti di immersione in acqua fredda, controllare l'area macchiata. Se la macchia persiste, prova a immergere per 5-15 minuti in acqua calda, prima di sciacquare accuratamente.

  1. Prova il detersivo in polvere

Se la macchia è ancora lì, prova a mescolare un detersivo per bucato in polvere con parti uguali di aceto bianco e acqua e trasformalo in una pasta. Provalo sull'indumento per assicurarti che non scolorisca il tessuto. Usa un vecchio spazzolino da denti per strofinare la macchia, quindi risciacqua accuratamente il tessuto.

  1. Pretrattare e lavare

Applicare uno spray antimacchia o un gel sulla macchia di caffè. Lascia riposare per cinque minuti, quindi lava il capo come faresti normalmente. Uno smacchiatore in gel ricopre entrambi i lati della macchia e penetra nelle fibre degli indumenti.

 5. Ispezionare e asciugare

Verificare che la macchia di caffè sia stata completamente rimossa. Se è ancora lì, passa ai metodi d’urto:

Metodo uno: aceto

Mescola quanto segue in una bacinella capiente:

  • 1 litro di acqua tiepida
  • 1/2 cucchiaino di detersivo per piatti liquido
  • 1 cucchiaio di aceto bianco

Immergi gli indumenti nella soluzione per 15 minuti, quindi risciacqua e appendi ad asciugare.

Metodo due: Enzima Presoak

Se la tua macchia è un po'più” testarda”, usa una spugna bianca per tamponare l'alcool sulla macchia, lavorando dall'esterno al centro. Quindi immergere il tessuto in una miscela di:

  • 1 litro di acqua calda
  • 1 cucchiaio di prodotto enzimatico presoak ( gli enzimi prendono di mira specifici suoli e l'azione catalitica spezza il terreno in molecole più piccole per essere lavate via).

Metti gli indumenti macchiati nel secchio e lasciali in ammollo per 30 minuti.

Metodo tre: candeggina

La macchia maledetta, è ancora lì, sembra inossidabile. Prova ora a lavarla, usando cloro o candeggina. Controlla sempre l'etichetta, per assicurarti che la candeggina sia sicura da usare su quel tessuto.

Di la verità, eri intento alla lettura, mentre sorseggiavi il tuo caffè e...non importa, hai qui tutti i metodi homemade, che puoi attivare. Fallo subito!

Caddy's - Borgo Cavalli, 24, 31100 Treviso TV

Aessepi S.r.l

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus mobili 2021: detrazione fino a 16 mila euro

  • Colori Pantone 2021: giallo e grigio per una casa di tendenza

  • Come eliminare il calcare in bagno

  • Come allestire una palestra in casa e rimettersi in forma

Torna su
TrevisoToday è in caricamento