rotate-mobile
Cronaca Giavera del Montello

Controlli a Giavera Istrana e Nervesa, trovati 16 operai irregolari

I carabinieri di Castelfranco Veneto hanno scoperto 16 lavoratori in nero in tre laboratori cinesi a Giavera del Montello, Istrana e Nervesa della Battaglia. In arrivo sanzioni di oltre 32mila euro

Sedici lavoratori irregolari per quattro laboratori cinesi e almeno 32mila euro di multa. E' l'esito dei controlli effettuati dai carabinieri di Castelfranco Veneto in quattro ditte di Istrana, Giavera del Montello e Nervesa della Battaglia.

I militari hanno ispezionato otto ditte, nelle quali erano impiegata 46 persone. In quattro laboratori, tre tessili e una pelletteria, sono stati scoperti 16 lavoratori in nero: sette alla "Garden" di Giavera, sei alla "Astro" di Nervesa e tre alle "Chen An" di Istrana.

Multata anche la pelletteria "Jin yu" per aver trasformato uno scantinato in un laboratorio.

Le sanzioni amministrative complessive spiccate ammontano a circa 32mila euro, mentre quelle relative ai lavoratori irregolari devono ancora essere calcolate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a Giavera Istrana e Nervesa, trovati 16 operai irregolari

TrevisoToday è in caricamento