Cronaca Via Alcide De Gasperi

Si accascia sul parquet della palestra durante una partita: 16enne finisce in coma

Un malore cerebrale improvviso ha colpito il capitano della squadra di pallacanestro U16 di Motta di Livenza durante la serata di sabato. Il giovane si trova ora ricoverato all'ospedale

MOTTA DI LIVENZA Doveva essere una partita come un'altra quella di sabato sera, un match di campionato che stava filando liscio fino a quando il capitano della squadra Under 16 del Motta non si è improvvisamente accasciato a terra esanime a causa di un malore cerebrale sul quale medici e famiglia tengono ora uno stretto riserbo.

A riportare la notizia è "il Gazzettino", che cita anche il fatto che, all'arrivo dell'ambulanza dall'ospedale di Oderzo presso la palestra di via De Gasperi, il giovane era già in condizioni critiche, tanto che dopo averlo stabilizzato sul posto è stato poi trasportato al nosocomio del Ca' Foncello di Treviso dove si trova ora ricoverato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accascia sul parquet della palestra durante una partita: 16enne finisce in coma

TrevisoToday è in caricamento