rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Gaiarine

Fidanzata gli porta il "viagra" dal Sud America, morto un 45enne

E' stato colpito da un infarto lunedì pomeriggio dopo aver assunto una pasticca simile al viagra, ora sotto sequestro e sarà oggetto di indagini

Una pastiglia di viagra ed è morto. Ha avvertito forti dolori all’addome lunedì pomeriggio,  e così è andato a  farsi visitare all’ospedale di Conegliano ma le sue condizioni sono subito peggiorate. Protagonista un 45enne di Gaiarine che aveva assunto un farmaco probabilmente equivalente al viagra.

Dopo qualche ora di fitte e di agonia, l’uomo è stato colpito da un infarto che l’ha stroncato. Inutile ogni tentativo di salvargli la vita da parte dei medici. Il farmaco gliel’avrebbe procurato la compagna sudamericana trasportandolo direttamente dal suo paese d’origine dove per acquistarlo non è richiesta la ricetta. La Procura di Treviso ha messo sotto sequestro il medicinale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fidanzata gli porta il "viagra" dal Sud America, morto un 45enne

TrevisoToday è in caricamento