menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tagli agli asili di Villorba: rette alle stelle e genitori infuriati

La giunta del Sindaco Serena ha deciso un taglio del 40% ai contributi per gli asili. Al vaglio piccole soluzioni per le famiglie più bisognose.

VILLORBA - Gli asili parrocchiali di Villorba, Fontane e Lancenigo si trovano in questi giorni ad affrontare il problema dell'aumento delle rette annuali, con conseguente malcontento dei genitori che si vedono aumentare i costi senza poter reagire.

Come riportano i quotidiani locali, l'aumento delle rette degli asili previsto dalla giunta Serena sarebbe di 40 euro mensili e quindi 400 euro annuali, costo importante per molte delle famiglie che vivono all'interno del comune. "Non so se sarò in grado il prossimo anno di pagare la retta"  dichiara una mamma "ma ormai le iscrizioni alla scuola materna statale sono chiuse".

A scatenare i genitori dei bambini proprio la tempistica sbagliata per la comunicazione, arrivata a ridosso della scadenza per l'iscrizione agli asili statali. "Sono due anni che diciamo ai parroci che prima o poi si sarebbe presentato questo problema" afferma il sindaco Serena "noi potremmo aiutare la parrocchia con degli aiuti specifici sulla falsariga di quanto da anni fa Spresiano. Si dovrebbe però applicare l’indicatore Isee, in modo che chi non può permettersi la retta venga aiutato da noi. Ma abbiamo anche posto come condizione di avere un unico interlocutore per le tre parrocchie".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, Zaia: «Veneto in zona gialla dalla prossima settimana»

  • Incidenti stradali

    Tir carico di legname in fiamme in autostrada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento