Terremoto, recuperate dai vigili del fuoco di Treviso più di 50 opere d'arte

Dodici gli uomini del nucleo Usar di Treviso e Venezia impegnati ad Amatrice. Nel video l'intervento presso il museo civico

TREVISO Continuano i ricambi e una presenza continua del personale dei Vigili del Fuoco di Treviso nelle zone colpite dal terremoto. Dopo i primi giorni dove il personale è stato occupato nella fase dei soccorsi e della ricerca delle vittime ora i pompieri stanno operando nel recupero di beni e sono più di 50 le opere recuperate fra tele crocifissi, ostensori, reliquiari con l'aiuto del MIBAC. Le immagini che vedete sono quelle del MUSEO CIVICO DI AMATRICE COLA FILOTESIO realizzato all'interno di una ex chiesa del 1300. Al lavoro dodici uomini del nucleo Usar di Treviso e Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento