Cronaca

“Rapsodia in rosso, Delitti nella Marca Trevigiana”, Treviso si tinge di noir

Estate 2015. Lungo il margine di un canale, situato nella vicina periferia del centro storico, viene rinvenuto il cadavere di una prostituta. Sembra la solita vittima predestinata di un regolamento di conti, invece...

TREVISO Estate 2015. Lungo il margine di un canale, situato nella vicina periferia del centro storico, viene rinvenuto il cadavere di una prostituta. Sembra la solita vittima predestinata di un regolamento di conti, invece si rivela il primo di una serie di delitti apparentemente privi di un movente comune. Si apre un nuovo caso per l'ispettore della Squadra Mobile Rita Giannetti e per l'investigatore privato Emidio Galasso, i protagonisti dei romanzi noir firmati dal trevigiano Gianluca Ascione.

RAPSODIA IN ROSSO - Delitti nella Marca Trevigiana”, uscito a giugno 2016 per la Panda Edizioni, e? il secondo capitolo della saga iniziata alla fine del 2014 con “POLVERE & OMBRA - Treviso si tinge di noir”.

Una Marca trevigiana percorsa e scrutata, in quest'ultimo volume, nei suoi aspetti piu? pericolosi e bui. “Treviso e? da sempre la mia citta?" spiega l'autore "qui ci sono i luoghi che conosco e che posso narrare con maggiore incisivita?; e quando attraverso le sue vie, mi piace indagare silenziosamente le peculiarita? delle persone che la popolano e la animano." Una vicenda in cui i fatti si increspano l’uno sull’altro come onde in fluttuazione continua, narrata con la consueta autenticita? dolceamara e un pizzico di humour pungente.

Prova.QuartaCopertina(1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Rapsodia in rosso, Delitti nella Marca Trevigiana”, Treviso si tinge di noir

TrevisoToday è in caricamento