menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica a Treviso la prima edizione della "Festa dei nonni"

La manifestazione, fortemente voluta dal vicensindaco Roberto Grigoletto, si terrà alle ore 12.30 presso il Centro Anziani in via Castello d'Amore

TREVISO Si terrà domenica 2 ottobre alle ore 12.30 presso il Centro Anziani in via Castello d'Amore 2/d la 1° Festa dei Nonni. L'idea dell'assessore alla caoesione sociale del Comune di Treviso Roberto Grigoletto è stata accolta con favore dai Presidenti dei dieci grupopi anziani che l'amministrazione comunale supporta fornendo loro gli spazi di ritrovo e quando richiesto con alcuni servizi. Le attività che si tengono nei centri sono delle più svariate : gioco delle carte, tombola, ballo, corsi di fotografie, corsi di computer, torneo bocce, torneo burraco, festa di compleanno, gite fuori porta.

Dopo il pranzo dal ricco menù, nel corso della Festa aperta a tutti i nonni e a cui saranno presenti il sindaco di Treviso Giovanni Manildo e il vicesindaco Grigoletto, verrà promossa una raccolta fondi per l'acquisto di materiale scolastico da destinare a bambini e ragazzi in difficoltà economiche. E' possibile prenotare entro il 26 settembre rivolgendosi all'assessorato al numero 0422 - 659492 o 658614.

"Vogliamo rendere di pubblica evidenza un ringraziamento ai nonni di Treviso per ciò che fanno - dichiara il vicesindaco Roberto Grigoletto - sia in termini di organizzazione familiare sia dal punto di vista del sostegno economico alle famiglie e ai loro nipoti, in modo particolare modo quando uno dei due componenti della famiglia si ritrova senza lavoro. Stiamo inoltre lavorando ad un progetto intergenarzionale che vede la realizzazione di esperienze di mutuo aiuto giovani - anziani. Da un lato gli anziani che contribuiscono con la raccolta fondi alle necessità di bambini e ragazzi in difficoltà economiche, come accade per l'acquisto del materiale scolastico; dall'altro giovani che singolarmente e attraverso le associazioni possono portare un contributo volontario a sostegno di persone anziane non autosufficienti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento